Šešelj e Dačić si offrono per la carica di Primo Ministro

Il Partito progressivo serbo, ovvero il suo leader Aleksandar Vučić, non sembra avrà problemi a decidere chi sarà il nuovo Primo Ministro, se dopo le elezioni avrà l’opportunità di formare il governo ed eleggere i partner della coalizione. Il leader del Partito Socialista (SPS) Ivica Dacic e il presidente dei radicali (SRS) Vojislav Seselj sono infatti in lizza per il posto.

Il rappresentante della lista elettorale della coalizione del Partito Socialista di Serbia e di Serbia Unita e attuale presidente del parlamento, Ivica Dacic, ha dichiarato ieri a un convegno a Zrenjanin che “continuerà di nuovo a lavorare” come Premier, mentre Vojislav Seselj alla domanda se c’è la possibilità che dopo le elezioni i radicali facciano parte del governo assieme al Partito progressista serbo, ha detto che sarà possibile ad alcune condizioni.

“È possibile se non hanno la maggioranza. Altrimenti, non siamo interessati alla coalizione. Se non hanno la maggioranza, e anche con l’SPS non possono arrivarci, allora ci interessa, ma a determinate condizioni. Se ciò accade, sceglierò la carica di Primo Ministro per me e ho i nomi per altri Ministri. Posso fare il Premier, se abbiamo un gruppo parlamentare molto forte”, ha affermato Seselj.

Va ricordato che i partiti “SPS e SNS” hanno concordato di recarsi alle urne con liste separate ma continueranno la loro cooperazione strategica. Se questa cooperazione strategica significhi che Dacic, come partner di coalizione più piccolo, sarà il prossimo Primo Ministro, non è noto. Tuttavia, tutti ricordano bene la dichiarazione di Dacic del 2012 secondo cui si poteva non sapere chi sarebbe diventato il Presidente della Serbia, ma si sapeva chi sarebbe stato Premier, alludendo quindi al fatto che la formazione del nuovo governo della Serbia dipendeva in gran parte da lui, così come il vincitore del secondo turno delle elezioni presidenziali.

https://www.danas.rs/vesti/politika/vucicu-se-za-funkciju-premijera-nude-i-seselj-i-dacic/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top