Serbia e Russia realizzeranno insieme un Centro di Medicina Nucleare

Nei prossimi tre anni sarà costruito in Serbia un Centro di Medicina Nucleare basato su un complesso di ciclotroni e impianti per la produzione di radiofarmaci. Il governo della Serbia e l’ente statale russo “Rosatom” hanno firmato un accordo quadro sulla costruzione del Centro per le tecnologie nucleari e sulla costituzione di una joint venture che realizzerà questo progetto in Serbia, ha riferito “Beta”.

Gli accordi sono stati firmati da Nenad Popovic, Ministro del governo serbo incaricato dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico e presidente del Comitato intergovernativo per la cooperazione con la Russia, e da Evgeny Pakermanov, presidente di “Rosatom Overseas”.

Gli accordi prevedono la costruzione in Serbia nei prossimi tre anni di un Centro di Medicina Nucleare basato su un complesso di ciclotroni e di impianti per la produzione di radiofarmaci. “Questo è un giorno storico nelle relazioni tra Serbia e Russia. Abbiamo firmato degli accordi che riportano la Serbia nella mappa dei Paesi europei che hanno una capacità di ricerca scientifica nel campo delle tecnologie nucleari”, ha detto Popovic.

Lo stesso ha valutato che il nuovo progetto aumenterà la disponibilità della Serbia nel campo della medicina, della scienza e della ricerca e ha aggiunto che ci sono già richieste dai Paesi vicini di utilizzare le capacità del Centro per le tecnologie nucleari insieme a scienziati serbi. “All’interno della nostra joint venture con la parte serba, verrà avviata una moderna produzione di radiofarmaci per la diagnosi e il trattamento di varie malattie. Ciò contribuirà in modo significativo allo sviluppo della medicina nucleare avanzata in Serbia e nell’intera regione”, ha affermato Pakermanov. Secondo lui, l’inizio dei lavori per la realizzazione del progetto è previsto già nel 2022.

https://balkans.aljazeera.net/news/technology/2021/12/9/srbija-i-rusija-grade-centar-za-nuklearne-tehnologije

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top