Senza nessun accordo finora i colloqui a Bruxelles

Ieri sera a Bruxelles la delegazione di Belgrado ha confermato a “Tanjug” che non è stato ancora raggiunto un accordo con Pristina. Come riferito da “Tanjug”, la delegazione di Belgrado sarebbe ancora nell’edificio del Servizio europeo per gli affari esteri mentre il negoziatore di Pristina, Besnik Bisljimi, avrebbe lasciato l’edificio ancora prima.

Il portavoce dell’UE Peter Stzano ha annunciato su Twitter che l’incontro dei principali negoziatori di Belgrado e Pristina, con la mediazione del rappresentante speciale dell’UE Miroslav Lajcak, a Bruxelles era ancora in corso e che i negoziati stavano proseguendo. Bisljimi ha detto ai giornalisti di fronte all’edificio che durante l’incontro a Bruxelles era stato raggiunto un accordo di principio sul ritorno della libertà di movimento tra le due parti e che si attendeva il consenso di Belgrado.

Le due delegazioni hanno parlato più volte durante la giornata con l’inviato speciale dell’UE Miroslav Lajcak ma non vi è stata alcuna riunione trilaterale. Il capo negoziatore di Belgrado, Petar Petkovic, ha concluso i colloqui bilaterali con l’inviato speciale dell’UE per il dialogo Belgrado-Pristina poco prima delle 21:00.

Petković non ha rilasciato dichiarazioni ai media e la delegazione di Belgrado non ha potuto confermare se i colloqui a Bruxelles continueranno anche oggi. In precedenza, la delegazione di Belgrado aveva confermato a “Tanjug” che durante i colloqui di ieri non era stato raggiunto alcun accordo con la parte di Pristina.

https://www.politika.rs/sr/clanak/488752/Jos-bez-dogovora-u-Briselu

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top