Seničić: “Non c’è il rischio di chiusura dei confini per la stagione estiva”

Il direttore dell’associazione nazionale delle agenzie di viaggio serbe (YUTA), Aleksandar Seničić, ritiene che nonostante l’inasprimento delle misure epidemiologiche molti paesi turistici non chiuderanno i confini almeno fino alla fine della stagione.

Come dice, è possibile che le condizioni di ingresso e soggiorno cambino a seconda della situazione. “Non abbiamo indicazioni che le condizioni saranno tali da incidere in modo significativo sul soggiorno dei turisti. Ad esempio, le ultime misure in Grecia per lo più non si applicano ai turisti, perché si occupano principalmente di spazi al chiuso e il tempo è bello e i turisti trascorrono la maggior parte del loro tempo all’aperto, quindi questo non li riguarda”, afferma.

Senicic fa notare che per ora solo un’isola in Grecia ha introdotto il coprifuoco, si tratta di Mykonos, ma aggiunge che lì non ci sono molti turisti serbi. Secondo lui, il maggior numero di persone infette è nelle grandi città di Atene e Salonicco, mentre nelle regioni turistiche solo alcuni dei residenti locali sono infetti.

“Non abbiamo informazioni su contagiati serbi, non solo in Grecia ma anche altrove”, afferma Senicic. Stima che anche se la situazione peggiorasse e le misure per l’ingresso venissero inasprite nel prossimo periodo, non colpirebbero le persone che sono state vaccinate, mentre per le altre è possibile che, ad esempio, i test antigenici non vengano più accettati.

“È solo uno scenario possibile; rimarrebbero solo i test PCR, ma se parliamo di Grecia abbiamo una collaborazione consolidata con i colleghi della Macedonia del Nord dove un test PCR può essere eseguito molto rapidamente ed economicamente e una buona parte dei turisti che passano di lì lo utilizzano già”, spiega Senicic.

https://www.021.rs/story/Info/Srbija/279735/Senicic-Ne-ocekujem-zatvaranje-granica-turistickih-zemalja-do-kraja-sezone.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top