Sempre più difficile trovare un taxi a Belgrado

Qual è il futuro del trasporto in taxi a Belgrado? Negli ultimi mesi si è notato che non ci sono abbastanza veicoli e che è difficile trovarne uno libero nel pomeriggio. I tassisti dicono che sono di meno, perché molti di loro sono andati all’estero e una corsa nella capitale non conviene più a causa dei prezzi che non sono cambiati nel corso degli anni. Dall’altra parte, l’amministrazione comunale afferma che i tassisti non sono nella sua giurisdizione ma che valuterà comunque una modifica delle tariffe.

Per alcuni è ancora un lusso. Ci sono quelli che girano per la città solo in questo modo e quelli per i quali è l’unico modo per raggiungere la località desiderata. Tuttavia, l’attesa di un passaggio in taxi a Belgrado si trasforma spesso in un'”eternità”, perché ci sono sempre meno veicoli per le strade della capitale serba.

“I taxi sono troppo economici, corse da 250-300 dinari, la gente si fa portare per 700-800 metri, durante la stessa tratta si potrebbero fare due o tre corse, il traffico è pazzesco”. La Camera dei taxi conferma che la pandemia ha fortemente influenzato il lavoro e che il prezzo del trasporto non è cambiato nel corso degli anni. Tuttavia, i problemi non finiscono qui.

“Non puoi nemmeno immaginare quanto sia affollata questa città e per questo non possiamo prendere tutte le corse; non ci riusciamo perché i lavori sono ovunque”, spiega Boško Vukojević della stessa Camera.

L’amministrazione comunale dice che conosce i problemi e le richieste dei tassisti, ma che loro non sono sotto la giurisdizione della città di Belgrado. Nonostante ciò, però, afferma che il numero di veicoli sulle strade non è diminuito rispetto agli anni precedenti. “Il numero di taxi per le strade di Belgrado è di 7.006. Quanto alla richiesta di aumento del prezzo delle corse che i tassisti hanno inviato al Comune di Belgrado, si sta valutando la giustificazione economica della richiesta e poi si deciderà”.

Fino a tale data alcuni rappresentanti delle associazioni dei taxi affermano che lo Stato dovrebbe comunque risolvere al più presto il problema dei colleghi che fanno corse in modo illegale e fornire migliori condizioni di lavoro a coloro che trasportano legalmente i cittadini, cosa che aumenterebbe sicuramente il numero di taxi nella capitale.

Čekanje na vožnju često kao „večnost“, taksisti kažu – tako je jer je jeftino

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top