Sekler: “Dobbiamo vaccinare più di 4 milioni di persone”

“Se riusciamo a vaccinare più di 4 milioni di cittadini nei prossimi mesi, allora il livello di immunità collettiva sarà sufficiente per tornare alla vita normale”, ha detto a “RTS” il virologo e microbiologo dell’Istituto veterinario di Kraljevo, Milanko Sekler.

Secondo lui, “il motivo per cui i giovani sono meno vaccinati è il messaggio sbagliato che è stato loro inviato nell’ultimo anno e cioè che sono meno minacciati. Tuttavia, ora anche le persone più giovani si ammalano e hanno un quadro clinico più grave, ed è per questo che è necessario inviare loro un messaggio che dovrebbero pensarci seriamente”, ha detto Sekler.

La ricerca condotta sull’effetto dei vaccini a Kragujevac è molto importante e la conclusione è che tutti i vaccini utilizzati in Serbia proteggono efficacemente.

Alcuni vaccini creano una protezione più velocemente e altri sono più lenti, quindi coloro che hanno ricevuto uno dei vaccini che producono anticorpi più lentamente vengono contagiati se esposti al virus.

“Devo dire che sebbene “Pfizer e Sputnik” siano più efficaci, gli effetti collaterali sono più frequenti, mentre con Sinofarm quasi non ce ne sono, quindi esistono vantaggi e svantaggi”, ha concluso Sekler.

Šekler: Treba nam više od četiri miliona vakcinisanih

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... immunità collettiva, Pfizer, Sekler, sinofarm, Sputnik
La Serbia dichiara “strettamente confidenziale” l’accordo per l’acquisto del vaccino “Pfizer”

Nestorović: “Sottoporsi ai test non ha senso, la fine dell’epidemia è vicina”

Chiudi