Secondo il comandante del KFOR ci vorranno 10 anni per formare l’esercito del Kosovo

“Ci vorrà molto a trasformare la Forza di Sicurezza del Kosovo in esercito”, ha dichiarato il comandante del KFOR, generale italiano Saltavore Cuoci, affermando che qualunque sia questo processo a lungo termine, deve essere accettabile per tutte le parti, comprese le minoranze.

Cuoci ha detto che formare l’esercito è una procedura lunga, qualcosa che non può essere realizzato in un giorno, o semplicemente adottando un progetto di legge.

“In ogni caso, quando verrà presa la decisione, ci vorranno almeno 10 anni per formare un esercito. La questione del l’esercito non è solo una questione di transizione e di trasformazione. Si tratta di una domanda di attrezzature, di formazione, di competenze e di capacità”, ha detto Cuoci alla trasmissione televisiva Rubicon su KTV.

Ha aggiunto che la formazione dell’esercito richiede un’addestramento diverso, molto denaro, e armi, il che significa che il bilancio dovrà essere completamente diverso.

“Tutto ciò significa che non si tratta tanto di una decisione, ma di un processo a lungo termine: anche se il progetto di legge verrà adottato, questo processo durerà 10 anni”, ha affermato Cuoci.

Ha ricordato anche che KFOR appoggia la trasformazione delle forze di sicurezza del Kosovo e le modifiche costituzionali a questo riguardo.

“Sosterremo le modifiche costituzionali, sia che sia la trasformazione o la transizione. Ciò significa che qualunque processo venga scelto, esso deve essere accettato da entrambe le parti, comprese le minoranze. Per questo la NATO sostiene le modifiche alla Costituzione, in quanto se non lo farà, la posizione della Alleanza sarà rivista ai più alti livelli”, ha detto Cuoci.

Photo Credits:” Profimedia”

(https://www.blic.rs/vesti/politika/komandant-kfora-za-formiranje-vojske-kosova-bice-potrebno-10-godina/zetm84r)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Forze di sicurezza del Kosovo, NATO
La neutralità militare non sarà più stabilita dalla Costituzione

nato
Il giornale “Novosti”: L’operazione segreta, “Club 100” introdurrà la Serbia alla NATO

Chiudi