Seci Energia Italia. Firmato contratto da 9 MLN € per la costruzione di 5 centrali idroelettriche a Vranje

Il sindaco di Vranje, Zoran Antic, e il direttore della compagnia italiana Seci Energia, Luciano Scipione, hanno firmato il 14 marzo, un contratto da 9 milioni di euro, per la costruzione di cinque piccole centrali idroelettriche. Lo comunica il sito web del comune di Vranje.

La firma di venerdì è il risultato di accordi precedentemente presi tra il Governo serbo e quello italiano alla fine del 2011. A suo tempo era stato presentato un dettagliato studio di fattibilità, preparato dall’Istituto Jaroslav Cerni, per la realizzazione di questi impianti nelle località di Banjska, Korbevacka e nei pressi del fiume Jelasnicka.

Per l’occasione il sindaco Antic ha dichiarato: “Anche questa volta abbiamo confermato la nostra serietà e responsabilità, nei confronti di nuovi progetti e nuovi investitori, al fine di un sempre migliore sviluppo della nostra comunità. La costruzione di questi impianti è molto importante per la nostra comunità e certamente indurrà altri investitori a interessarsi all’area di Vranje”.

Mano_Mondo_orizzontale

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top