Scovate 91 imprese fantasma nel 2018

Per i primi sei mesi di quest’anno l’Amministrazione fiscale della Serbia ha scovato 91 aziende fantasma, il che è il 54 per cento di più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha dichiarato la direttrice dell’Amministrazione fiscale Dragana Markovic.

“L’identificazione tempestiva di queste aziende fantasma ha l’obiettivo di rintracciare le persone giuridiche e altri soggetti che lavorano con esse visto che quest’ultime, a differenza dalle aziende fantasma posseggono delle proprietà e il pagamento delle tasse evase è certo” , ha detto Dragana Markovic per il quotidiano Blic.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Lei ha aggiunto che le tasse vengono evase prevalentemente dalle aziende che si occupano della compravendita di prodotti con le accise, che operano nel settore edile, lavorano con le materie prime secondarie, affittano le sale per la celebrazione delle feste, svolgono attività di e-commerce, operano nel settore horeca, offrono servizi sanitari e aziende agricole.

(Danas, 17.07.2018, https://www.danas.rs/ekonomija/porez-izbegavaju-kompanije-koje-se-bave-prometom-akciznih-proizvoda-i-gradjevinarstvom/)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top