Salari più alti per medici e infermieri, soldati, poliziotti

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic ha annunciato che gli stipendi per medici e infermieri aumenteranno del 15 percento, perché come sostiene, si sta riordinando la salute pubblica e lo spazio per la corruzione sta diminuendo.

Ha anche annunciato un aumento dello stipendio per soldati, agenti di polizia, assistenti sociali e personale della pubblica amministrazione.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Abbiamo molti problemi con le finanze nella sanità e spendiamo molti soldi, anche se abbiamo fatto molti progressi in quest’area. Diamo 10 milioni di euro per gli ospedali e quando chiedete alle persone quante siano le scorte nei magazzini non lo sanno, perché nessuno ha tenuto una contabilità materiale per decenni”, sostiene Vucic.

Vucic ha anche affermato che quando era vice Presidente il “minimo salariale” era di 16 mila dinari, mentre ora chiedono di arrivare a 32 mila.

“Non possiamo gravare così tanto sui privati. Dobbiamo tener presente se il settore privato può sostenere queste spese. Dobbiamo preoccuparci sia dei lavoratori sia dei privati”, ha affermato Vucic.

Alla fine ha aggiunto anche che molti si lamentano dello stato delle strade in Serbia, anche se secondo lui sono migliori che in “molte metropoli europee”, e che si aspetta la costruzione di strade a scorrimento molto veloce.

http://rs.n1info.com/Biznis/a502098/Vucic-Vece-plate-za-lekare-i-medicinske-sestre-vojnike-policajce.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, medici, polizia, soldati
Le dimissioni di Ramush Haradinaj? Secondo Vucic solo un trucco politico

Il sociologo Bakic: Vucic è un abile demagogo, ci deride tutti

Close