Ruma: Cinnovation Group investe 8,5mil EUR in una nuova fabbrica

È iniziata a Ruma, nella zona industriale, la costruzione della fabbrica in cui l’azienda nepalese Cinnovation Group produrrà noodles, altri tipi di pasta e zuppe.

Nel corso della riunione che il Presidente del Comune di Ruma, Sladjan Mancic, ha avuto con i rappresentanti dell’azienda è stato anche confermato l’avvio delle prime assunzioni. Nella fabbrica verranno impiegati infatti 409 operai, e se il valore dell’ investimento è stimato ora intorno agli 8,5 milioni di euro, si prevede che nei prossimi tre anni superi i 13 milioni di euro.
Il presidente del Comune di Ruma ha spiegato che i rappresentati dell’azienda nepalese hanno confermato che i lavori per la costruzione del capannone cominceranno il 15 agosto.
“Nonostante la fine dei lavori per la costruzione della fabbrica sia pianificata per il febbraio 2017, la Cinnovation Group inizierà subito ad assumere dipendenti. 166 persone dovrebbero essere assunte entro la fine dell’anno, e questa è una delle condizioni da cui dipende l’erogazione di sovvenzioni da parte del Governo serbo”, ha spiegato Mancic.
Inoltre, Mancic ha comunicato che il nuovo gruppo degli operai che lavoreranno per la francese Hutchinson si è recato ad un corso di formazione in Polonia. Mancic ha confermato che anche quest’azienda si è impegnata ad assumere 200 persone entro la fine dell’anno. 
“Nei primi sette mesi di lavoro di questa azienda a Ruma sono state assunte oltre 200 persone. Ogni weekend un gruppo frequenta i corsi di formazione in Polonia. E’ importante che siano iniziati i lavori per l’altra fabbrica dove ulteriori 400 persone troveranno lavoro”, ha detto Mancic, concludendo che trattative in corso con vari investitori dovrebbero contribuire a ridurre la percentuale di disoccupazione in questo comune della Vojvodina.
(Dnevnik, 11.08.2016.)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... investimenti, investimenti esteri, Ruma
Tessile: azienda turca Aster aprirà nuova fabbrica a Nis

Sovvenzioni statali in Serbia solo per le province più ricche

Chiudi