Roberta Pinotti: “La Serbia è garanzia della sicurezza in Europa”

Ieri, la ministra della difesa della Repubblica italiana, Roberta Pinotti ha dichiarato che la Serbia è garanzia della sicurezza per l’intera regione dei Balcani, nonchè per l’Europa.

“La Serbia sta realizzando ancora un passo avanti e l’Italia sostiene fortemente la sua strada verso l’Unione europea. La Serbia in Europa è un fattore della sicurezza per l’intera regione dei Balcani, nonchè per l’Europa e l’Italia”, ha detto la Pinotti dopo la sua riunione con il ministro della difesa della Serbia, Bratislav Gasic.

La Pinotti ha indicato che in questo momento quando riemergono tanti conflitti, quando c’e grande tensione e si rafforza il terrorismo, è molto importante che la Serbia sia un paese stabile, a garanzia della pace per l’Europa.

Inoltre, durante la sua visita in Serbia, la ministra italiana si è incontrata con il primo ministro Aleksandar Vucic. La Pinotti ha detto che due paesi hanno un rapporto molto intenso anche nel settore della difesa.

Il ministro Gasic ha confermato che alla riunione si è parlato della collaborazione bilaterale e militare nel periodo seguente, spiegando che la collaborazione economica di due paesi non viene accompagnata dalla collaborazione militare, che potrebbe essere molto migliore nel campo della formazione militare.

“Abbiamo parlato sullo scambio dei partecipanti delle forze armate di ambedue paesi, nonchè sulla collaborazione medico- militare. Per noi è interessante anche lo scambio e esercizio comune della nostra polizia militare  con i carabinieri italiani”, ha detto Gasic.

Inoltre, Gasic ha detto di aver parlato anche delle  missioni di pace comuni nel prossimo futuro.

Il ministro ha indicato che si è parlato anche dell’industria bellica aggiungendo che l’ospite italiana si è stata informata della nuova legge sugli equipaggiamenti militari che dovrebbe essere adottata a breve e che renderà possibile anche gli investimenti in questo settore.

(B92, 03.07.2015.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top