Risarcimento totale ai dipendenti in autoisolamento o contagiati al lavoro dal virus

Nella sessione di ieri, i membri del governo della Repubblica di Serbia hanno raccomandato a tutti i datori di lavoro di fornire ai propri dipendenti che sono in autoisolamento o hanno contratto il COVID-19 a causa dell’esposizione diretta al virus nello svolgere il proprio lavoro, un risarcimento salariale del 100%.

Sul sito web del Ministero della Salute, tutti i cittadini possono compilare autonomamente la domanda che certifica l’autoisolamento all’indirizzo: www.zdravlje.gov.rs/tekst/346871/covid-19.php

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

È stata inoltre approvata l’esportazione di lievito e una donazione di cloruro di sodio per la Republika Srpska volta a combattere il virus COVID-19.

Il governo della Repubblica di Serbia ha inoltre annullato la delibera sul monopolio dell’informazione pubblica a riguardo della situazione e delle conseguenze della malattia infettiva COVID-19.

https://www.blic.rs/vesti/politika/preporuka-vlade-poslodavci-da-obezbede-zaposlenima-u-samoizolaciji-naknadu-zarade-u/lse9ydj

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... autoisolamento, covid-19, Republika Srpska
I tre possibili scenari post COVID-19

Ambasciatore Lo Cascio: “L’Europa deve essere all’altezza delle nuove sfide”

Chiudi