Rinviato il pagamento dell’anticipo dell’imposta sul reddito dal 4 maggio; pagamenti dopo la verifica sul numero di lavoratori licenziati

Agli enti economici del settore privato vengono ritardati i termini di pagamento, oltre che per tasse e contributi, anche per stipendi e anticipazioni delle imposte sul reddito delle società, nonché per imposte anticipate e contributi al reddito da lavoro autonomo per marzo, aprile e maggio 2020, ha annunciato l’Amministrazione fiscale.

A questo proposito, l’Amministrazione fiscale informa che dal 4 maggio 2020 effettuerà il pagamento dell’anticipo dell’imposta sulle società e il pagamento anticipato delle imposte e dei contributi sul reddito autonomo per le entità economiche che soddisfano i criteri per ottenere i benefici fiscali e i benefici diretti statali, in conformità al regolamento su tali agevolazioni per le entità aziendali.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Vale a dire, l’amministrazione fiscale dopo la fine di aprile, ovvero dopo la consegna delle dichiarazioni dei redditi di PPP PD per i dipendenti, e in forma automatica per i contribuenti che non hanno dipendenti, compilerà un elenco di entità economiche che saranno soggette alla verifica della conformità alle condizioni per l’utilizzo di benefici fiscali e benefici diretti, vale a dire una riduzione del numero di dipendenti di oltre il 10%, dal 15 marzo 2020 al 10 aprile 2020, come data di entrata in vigore del regolamento, o fino al 30 aprile 2020.

Alle entità aziendali in regola con la normativa saranno corrisposti pagamenti diretti, nonché la scadenza differita degli acconti di imposta sul reddito, ovvero imposte e contributi sul reddito derivanti dall’esercizio di attività indipendenti.

La scadenza degli anticipi dell’imposta sulle società per marzo, aprile e maggio 2020 è differita fino alla presentazione della dichiarazione dei redditi definitiva per le società per il 2020, vale a dire per i contribuenti con un esercizio commerciale diverso dall’anno civile per il periodo fiscale che inizia o termina nel 2020, per gli anticipi dell’imposta sul reddito dovuti il ​​15 aprile 2020, il 15 maggio 2020 e il 15 giugno 2020, fino alla consegna della dichiarazione finale delle imposte sul reddito delle società periodo fiscale.

https://www.ekapija.com/news/2855755/poreska-uprava-od-4-maja-odlaze-placanje-akontacije-poreza-na-dobit-direktna

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in amministrazione fiscale, dichiarazione redditi
Calendario fiscale, notizie e promemoria per proprietari di aziende, imprenditori e altri contribuenti per ottobre

Calendario fiscale, notizie e promemoria per proprietari di aziende, imprenditori e altri contribuenti per agosto

Close