Ricostruzione di Piazza della Repubblica, ecco come sarà la piazza realmente

Probabilmente nessun lavoro di ristrutturazione a Belgrado ha suscitato così tanta attenzione negli ultimi dieci anni, ma anche polemiche, come la ricostruzione di Piazza della Repubblica. Vi è stato un po’ di tuttto, proteste e scoperte archeologiche, cambiamenti nel traffico, ma anche nuovi piani con nuove scadenze …

Tuttavia, cercheremo di presentarvi la verità di questo progetto e farvi sapere come sarà veramente la Piazza della Repubblica, quando sarà completata a fine anno.

1. L’INTERA PIAZZA NON SARA’ IN ZONA PEDONALESebbene si fossero sentite varie storie che Piazza della Repubblica potesse essere riservata solo ai pedoni, questo non succederà. Le auto passeranno attraverso le stesse strade e le stesse direzioni, come hanno fatto finora. Quindi le vie Kolarceva, Francuska, Makedonska e Vasina saranno riaperte …

2. PER ORA NON PASSERA’ IL TRAM
L’idea di ristabilire una linea del tram da Slavija a Kalemegdan, almeno in questo primo momento, non prenderà vita. Vale a dire, i piani per la ricostruzione di Piazza della Repubblica non prevedono l’installazione di binari nella piazza centrale della città.

3. “STAKLENAC” NON VERRA’ ABATTUTO
Il controverso centro commerciale “Staklenac”, che molti considerano il progetto più brutto costruito nella capitale, non verrà distrutto questa volta. Quindi, il “Staklenac” per ora rimarrà al suo posto, molto probabilmente del suo abattimento si discuterà quando si parlerà della costruzione di una stazione della metropolitana su quel sito.

4. UNA PIAZZA PIU’ GRANDE CON MOLTA VEGETAZIONE
La Piazza della Repubblica, attorno al monumento al Principe Mihailo, a progetto finito sarà molto più spaziosa. Secondo alcuni annunci delle autorità, in piazza, ci saranno quasi 20 alberi di più di quanti ne fossero finora.

5. WURTTEMBERG GATE
Sebbene ci fosse l’idea che i resti di Württemberg Gate potessero essere visibili a tutti i passanti, questa idea è stata recentemente abbandonata. Nel frattempo, i resti sono stati sepolti, e si saprà dove si trovano esattamente perché ci saranno dei blocchi di colori diversi posizionati su quel luogo. Insieme al consiglio occasionale.

6. TERMINE DEI LAVORI
Le autorità hanno annunciato che, nonostante tutti i problemi e i ritardi, il traffico in Piazza della Repubblica e nei dintorni riprenderà e sarà normalizzato già dal 1° Settembre. I lavoratori continueranno comunque a lavorare per costruire nuovi marciapiedi, e zona verdi.

7. INCERTEZZA RIGUARDO I FILOBUS
La più grande incertezza sicuramente rimane intorno ai filobus, se torneranno a circolare in Piazza degli Studenti. Inizialmente, era prevista la loro rimozione dalla piazza in modo permanente a causa della costruzione di un garage sotterraneo, ma siccome di questo progetto non si parla più è probabile che i filobus rimangano in Piazza degli Studenti. Poi v’è stata anche l’idea di spostare la stazione dei filobus fino al Palazzo Albania, ma per ora anche uesta idea è stata abbandonata.

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, filobus, lavori, Piazza della Repubblica, ricostruzione
Belgrado introdurrà delle contromisure a Pristina?

I prezzi degli appartamenti a Belgrado alle stelle – Belgrado tra le città più costose della regione

Close