Webinar gratuito il 20 maggio sui Fondi SIMEST per l’internazionalizzazione.

Riaprirà dal 3 giugno lo sportello Simest per le domande di finanziamento a supporto dei progetti di internazionalizzazione delle imprese e la eastCOM Consulting organizzerà giovedì 20 maggio alle 17 un webinar sul tema con Claudio Calvani della VVA Debt&Grant.

La misura non si limita a un finanziamento a tasso agevolato (ad oggi 0,055% – pari al 10% del tasso di riferimento UE): a renderla ancora più appetibile sono il relativo cofinanziamento a fondo perduto (forse legato a tematiche ESG e Digital e che dovrebbe poter coprire fino al 30% dell’operazione) e l’esenzione dalla prestazione di garanzie.

WEBINAR GRATUITO GIOVEDI’ 20 MAGGIO ORE 17

 

Per registrarsi al seminario gratuito con Claudio Calvani

sui finanziamenti agevolati SIMEST per l’internazionalizzazione 

CLICCA QUI 

Come nella prima fase di operatività del Fondo 394, Simest offrirà un ampio ventaglio di prodotti. Fra questi l’apertura, sostituzione, ammodernamento o ampliamento di presidi commerciali permanenti all’estero (quali uffici, showroom, magazzino, negozio, corner e centri di assistenza post-vendita), così come l’inserimento temporaneo in azienda di Temporary Export Manager o lo sviluppo di soluzioni di E-Commerce per società di capitali.  Fra le iniziative ammesse all’agevolazione rientreranno poi gli studi di fattibilità per investimenti commerciali o produttivi, la partecipazione a fiere, mostre, missioni di sistema ed eventi promozionali (anche virtuali) per promuovere il business su nuovi mercati internazionali, nonché programmi di assistenza tecnica post-vendita collegata a un contratto di fornitura all’estero e la formazione del personale in loco. Infine, vi sarà la possibilità di accedere al sostegno per la patrimonializzazione di PMI e Mid-Cap esportatrici, ovvero un premio per le società che realizzano un fatturato estero superiore al 20% nell’ultimo biennio o al 35% nell’ultimo anno e non superano un determinato livello di solidità patrimoniale; per quest’ultima misura non è necessaria alcuna progettualità.

Lo sportello Simest è chiuso dal 21 ottobre 2020: la decisione era stata imposta dall’elevato numero di richieste ricevute, eccedenti le risorse disponibili per il 2020. Dal 1° gennaio 2020 alla chiusura dello sportello, infatti, sono pervenute quasi 13mila domande per un controvalore di circa 4 miliardi di euro. A inizio 2021 è stata deliberata gran parte delle domande ricevute nell’autunno 2020, con un record di erogazioni tra fondo perduto e finanziamenti agevolati.

Claudio Calvani è Partner e Amministratore Delegato della Divisone Debt & Grant di Valdani Vicari e Associati dal marzo 2020, Dopo esperienze in BNL e KPMG, nel 2008 entra nel Gruppo Mittel, dove, oltre alla parte di Grant, si dedica a quella di Debt offrendo ai clienti un’advisory completa e sartoriale di Debt & Grant e una pluriennale esperienza nella gestione e nello sviluppo di progetti di finanza agevolata strutturata con le principali istituzioni finanziarie e governative. Dal 2014 costituisce un team di lavoro, dedito a reperire forme di funding agevolato, calmierato e alternativo al servizio dei piani di crescita aziendali, che ora opera con lui in VVA.

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top