Registrazione nel catasto più semplice grazie a un nuovo regolamento

Dopo l’uscita del regolamento dell’Autorità geodetica della Repubblica, la registrazione nel catasto dei nuovi edifici è diventata più semplice. L’ingresso nel catasto può anche essere fatto con un permesso di utilizzo.

La registrazione di immobili di nuova costruzione è diventato più facile e veloce per molti da quando l’Autorità Geodetica della Repubblica ha emesso un nuovo regolamento che non prevede documenti supplementari al contratto al fine di correggere le difformità di superficie durante la fase di costruzione e quella finale. I notai dichiarano che la nota modifica le pratiche passate e sottolineano che accelera e semplifica il processo di registrazione.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Gli appartamenti entrano ora nel catasto immobiliare in base alla superficie determinata dall’elaborato delle opere geodetiche, che viene presentato con il permesso di utilizzo, al termine della costruzione.

Il permesso di utilizzo è un documento pubblico dell’autorità competente, afferma la Camera notarile. Viene rilasciato dopo l’ispezione tecnica dell’edificio e include, tra le altre cose, il controllo della conformità delle opere eseguite con il permesso di costruzione, il che implica anche un controllo sulle eventuali superfici aggiunte di spazi particolari.

I contratti immobiliari nell’ordinamento giuridico della Serbia sono conclusi con il notaio, che è tenuto a verificare la forma e il contenuto del contratto.

Il notaio è tenuto a controllare la documentazione e se sia stato registrato un problema di disponibilità da parte del cliente o dell’immobile, spiega la Camera notarile. Quando stabiliamo che non ci sono ostacoli legali alla conclusione di un contratto immobiliare, certifichiamo il contratto.

Il cliente, dopo aver pagato in banca, torna dal notaio per la concessione firmata che consente all’acquirente di registrare la proprietà dell’immobile acquistato. Immediatamente dopo, lo stesso giorno, il notaio invia al catasto i dati necessari per la registrazione della proprietà. La decisione sull’ingresso nel catasto viene presa dalla RGA, sulla base dei documenti presentati dal notaio, e inviata direttamente alle parti contraenti.

L’intero processo è stato notevolmente accelerato da quando i notai possono inviare elettronicamente documenti e dati per la registrazione al competente servizio catastale immobiliare.

Con le modifiche alla legge sulla legislazione è vietata la vendita di appartamenti e case illegali. La Camera notarile afferma che ci sono ancora tentativi di vendere metri quadrati di spazi costruiti senza permesso.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:826460-Katastar-doneo-uputstvo-koje-ce-obradovati-vlasnike-novih-stanova

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Autorità Geodetica della Repubblica di Serbia., catasto, contratto immobiliare
L’appartamento più costoso in Serbia è stato venduto per 7.866 euro al metro quadro

Cinque milioni di edifici costruiti illegalmente in Serbia

Chiudi