Registrazione elettronica delle imprese in due o tre anni

Nei prossimi due o tre anni, potrebbe entrare in vigore l’opzione di registrazione elettronica di società in Serbia: ciò consentirebbe la riduzione dei costi delle imprese, in un range tra il 20% e il 30%. Tuttavia, per rendere disponibile questa opzione, lo Stato ha bisogno di acquisire nuovi software.

La prima modifica in questa direzione, come previsto dalla nuova Legge sulle società, è che le autorità accettino la firma elettronica come una valida forma di firma dei documenti.

“La registrazione elettronica ridurrebbe sicuramente i costi di business per le aziende. Abbiamo stimato che la registrazione elettronica di un’azienda sarebbe più economica rispetto a quella cartacea, tra il 20% e il 30%”, afferma Dusan Vuckovic, assistente del Ministro dell’Economia.

Per consentire alle persone di essere in grado di procedere alla registrazione elettronica della propria azienda, cambiare sede dell’aziend o il nome della società, così come ogni altra informazione contenuta nel registro delle imprese, il governo ha prima bisogno di acquisire un nuovo software.

Le modifiche e le integrazioni della Legge sulle società devono essere trasmesse al Parlamento per un dibattito entro la fine dell’anno. Inoltre, saranno anche inviate al Parlamento modifiche apportate al regolamento sulla liquidazione coatta della società, acquisto forzoso di azioni, riduzione del capitale sociale della società a responsabilità limitata e la tutela dei diritti degli azionisti di minoranza.


[widget id=”text-22″]
(Dnevnik, 30.10.2017)

http://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/aktuelno/elektronska-registracija-preduzeca-u-naredne-dve-tri-godine_865906.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top