Radojicic: La gondola sarà costruita da tre società nazionali e una italiana

La gondola che collegherà Usce alla fortezza di Kalemegdan sarà costruita da un gruppo di tre società nazionali e una società italiana, ha confermato oggi il sindaco di Belgrado, Zoran Radojicic.

Il sindaco ha detto che nel processo degli appalti pubblici per la costruzione della gondola è stata presa la decisione di aggiudicare l’appalto al gruppo di offerenti di cui fanno parte le seguenti società: “Leitner s.p.a Vipiten”, “Koto” doo, “Elkoms” doo e “Deling” d.o.o.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Secondo Radojicic, il termine legale per fare reclamo è di 10 giorni, dopodiché verrà firmato un contratto con il contraente.

“L’offerta del gruppo di offerenti è stata considerata la più favorevole nella procedura di appalto pubblico. L’offerta per la costruzione della gondola è 1.794 miliardi di dinari senza IVA”, ha detto Radojicic aggiungendo che se nei prossimi 10 giorni non ci saranno eventuali reclami sulla procedura di appalto pubblico, il contratto sarà concluso con le tre società nazionali e la società italiana. Due offerte sono arrivate al Ministero del Commercio, del Turismo e delle Telecomunicazioni e sono state aperte il 3 dicembre.

Come ha già detto il sindaco di Belgrado, il percorso della gondola attraverso il fiume sarà lungo un chilometro, e le stazioni saranno da un lato vicino al porto e alla “Beton Hala” e dall’altro lato del fiume sarà nei pressi di “Usce”. La scadenza per il completamento dei lavori è di 275 giorni dalla data di ottenimento del permesso di costruzione.

https://www.blic.rs/vesti/beograd/ugovor-tezak-15-miliona-evra-radojicic-gondolu-ce-graditi-tri-domace-i-jedna/7fsyr0c?fbclid=IwAR2yAEoaXRbZTIpTsfnTxWx9dvhjE7ndBcvXgqM5FV0BXzmnyUEMrWK0Q7w

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top