Questi sono i nuovi ministri del Partito del Progresso Serbo

Il Partito del Progresso Serbo (SNS) ha proposto come nuovi ministri per il Governo Lazar Krstic, Nebojsa Rodic, Igor Mirovic, mentre ancora rimane sconosciuto il nome di chi guiderà l’agricoltura.

Il leader dell’SNS e vice primo ministro Aleksandar Vucic ha oggi suggerito che i ministeri delle finanze, dell’agricoltura e dell’economia siano guidate da personalità non legate ai partiti, così come che il ministro della Difesa sia Nebojsa Rodic e che il ministro dello Sviluppo Regionale sia Igor Mirovic.

All’assemblea generale del partito Aleksandar Vucic ha anche proposto che quale ministro delle finanze venga nominato Lazar Krstic e che all’agricoltura venga nominata Svetlana Zivanovic, già rappresentante della Serbia presso la FAO e professore all’Università di Novi Sad, mentre anche per il ruolo di ministro dell’economia vi sono due candidati non di partito.

Vucic ha proposto che il ministero della Difesa venga guidato da Nebojsa Rodic, già a capo della BIA (NdT= l’Agenzia serba dei servizi segreti) cui ha richiesto che l’agenzia venga guidata in maniera responsabile e che “costi tre volte meno per perseguire i fini di legge con risultati doppi”. “Si tratta di un uomo di valore e gran lavoratore, che va al lavoro in bicicletta senza scorta alle 6 e mezza e finisce ad ora tarda”. Come ministro dello Svluppo Regionale e Autonomie Locali Vucic ha proposto il vicepresidente dell’SNS Mirovic, per il quale si è augurato che rivolga la sua sensibilità e laboriosità non solo alla Vojvodina ma all’intera Serbia.

“I nostri uomini devono aiutare coloro che abbiamo scelto per queste posizioni: si tratta di un approccio rivoluzionario rispetto a quanto è stato finora. Quando vi dicono che anche Djelic è stato come ora scrivono di Lazar Krstic io vi dico che Djelic non è stato ricco quando è arrivato ma quando è andato via era molto ricco. Lazar Krstic viveva bene, in McKinsey aveva un buon stipendio e qui non prenderà 11 milioni di dinari al mese.

Vucic ha aggiunto che monitorerà e sostituirà i segretari di stato e gli assistenti dei ministri che non porteranno risultati. Ha anche aggiunto che la modernizzazione del paese sarà il motto dell’SNS e gli sforzi per modernizzarlo e riformarlo possono portare a un calo di consensi per il partito.

(Telegraf, 25.08.2013)

Lazar-Krstic-Nebojsa-Rodic-i-Igor-mirovic

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top