Quasi 1/4 dei cittadini serbi vive nella capitale Belgrado

Secondo la pubblicazione annuale “Regioni 2019” dell’Ufficio di statistica della Repubblica, il numero stimato di abitanti a metà dello scorso anno era di 6.945.235 e l’età media di 43,3 anni. I dati hanno mostrato che quasi un quarto dei cittadini vive a Belgrado (24,4%). E tutti gli altri indicatori evidenziano che esiste ancora un notevole divario tra il nord e il sud del Paese.

L’anno scorso la maggior parte dei soldi è stata spesa in cibo e bevande analcoliche, e la minor in salute, cultura e svago. Come previsto, i belgradesi hanno guadagnato di più, mentre nel sud e nell’est del Paese si sono registrati i salari più bassi. Il reddito medio mensile delle famiglie è stato inferiore rispetto alle spese per i consumi personali: 66.880 dinari a fronte di 67.099 dinari.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Se guardiamo alla struttura famigliare, la maggioranza sono coppie sposate con figli (1.040.177), seguite da coppie sposate senza figli (600.724), con poco più di 116.000 coppie di fatto registrate. È anche interessante annotare le 291.522 madri single e i 76.435 padri single. La maggior parte delle madri che vivono da sole con i loro bambini è stata registrata a Belgrado mentre quella per i padri in Vojvodina. La maggioranza delle coppie sposate è in Šumadija e nella Serbia occidentale mentre vivono molte coppie di fatto in Vojvodina.

La Vojvodina è anche menzionata nella pubblicazione come la regione con il maggior numero di matrimoni (9.726), ma anche con il maggior numero di divorzi. Nel nord, è stato registrato il maggior numero di persone con un’istruzione superiore e una laurea, mentre in Šumadija e nella Serbia occidentale, ci sono molte persone senza istruzione o con una istruzione elementare.

Lo stipendio netto medio dello scorso anno è stato di 54.919 dinari, rispetto all’anno precedente superiore dell’8,4%. Come previsto, lo stipendio medio più alto è stato nella regione di Belgrado, 68.140 dinari. La più alta percentuale di crescita nell’occupazione è stata registrata sempre nella capitale, così come il più basso tasso di disoccupazione. L’aumento salariale più basso è stato registrato in Vojvodina.

La pubblicazione menziona altri dati interessanti. Lo scorso anno sono stati costruiti 24.803 appartamenti, con una superficie media di 79,1 mq; ci sono poco più di due milioni di auto; la maggior parte dei turisti ha pernottato in Šumadija; solo il 67,8% delle famiglie è allacciato alla rete idrica pubblica e solo il 48,2% alla rete fognaria pubblica nella Serbia meridionale e orientale; l’anno scorso, rispetto al 2018, il numero di bovini e suini è aumentato mentre il numero di pecore, capre e pollame è diminuito…

I film stranieri nella struttura delle offerte cinematografiche hanno avuto una quota di oltre l’80%; Il 48,5% dei teatri è amatoriale, circa il 37% professionale, mentre il resto sono strutture dedicate a spettacoli per bambini. L’anno scorso sono stati pubblicati 10.056 titoli di libri per bambini. Due terzi delle stazioni radio e TV sono private.

https://www.novosti.rs/vesti/drustvo/926641/cetvrt-srbije-slilo-beograd-republicki-zavod-statistiku-objavio-podatke-stanovnistvu-publikaciji-regioni-2019

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, coppie di fatto, madri single, matrimoni, reddito medio
A Belgrado sei volte più permessi di costruzione rispetto al 2012

Il Festival del cinema d’autore (FAF) dal 27 novembre al 4 dicembre

Close