Quanto inciderà la guerra in Ucraina sui prezzi delle vacanze?

“È certo che in questa stagione turistica ci saranno prezzi più alti per i viaggi, l’alloggio e tutto il resto”, conferma Aleksandar Senicic, direttore dell’Associazione nazionale delle agenzie turistiche della Serbia (YUTA); secondo lui i prezzi aumenteranno sicuramente in generale e bisognerà tener conto anche di un supplemento carburante per i voli charter e il trasporto aereo.

“Non ci aspettiamo che l’aumento dei prezzi sia di centinaia di euro, ma è certo che il supplemento per carburante e biglietto aereo sarà di 10-30 euro in più per passeggero”, conferma Senicic. “Ci sarà un prezzo più alto per il trasporto in autobus, anche a causa del carburante. Ma anche questo non dovrebbe essere più di 10-15 euro a persona”. Ancora non si sa se anche il cibo costerà di più, soprattutto nei luoghi turistici, dove molti bar lavorano stagionalmente. L’elettricità e il carburante sono diventati significativamente più costosi, ma per ora non c’è un aumento drastico del prezzo di vitto e alloggio in Europa.

“Dall’altra parte, se parliamo dell’Egitto, dove è previsto un gran numero di turisti russi, potrebbe esserci invece una riduzione dei prezzi”, ritiene Senicic. “Se i russi non potranno andarci, si presume infatti che l’Egitto sarà più economico e tornerà al livello dell’anno scorso. Anche la Turchia aspetta turisti dalla Russia, perché lì possono andarci liberamente. Chi lascia la Russia trascorrerà l’estate in Turchia. Questa destinazione, in generale, non è diventata però molto più costosa. Dipende dall’hotel e dal luogo della vacanza, le categorie alberghiere più alte sono le più costose”.

Le agenzie di viaggio hanno già pubblicato i listini prezzi per questa estate. Nella Grecia del nord-est (Olimpska regija), un hotel a tre stelle costa dai 300 ai 700 euro. Nessun trasporto e con uno sconto. Gli hotel a quattro stelle partono da 500 euro. Fuori stagione affittare un appartamento per 4 a Pefkohori costa 60 euro, per una settimana; lo stesso appartamento in alta stagione costa 230 euro. Le vacanze in Turchia, per una settimana e in aereo, non possono costare meno di 400 euro a persona.

https://www.kamatica.com/analiza/koliko-ce-rat-u-ukrajini-podici-cene-letnjih-aranzmana/66046

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top