Quale settore ha il salario medio più alto?

Secondo i dati dell’Istituto statistico della Repubblica di Serbia, lo stipendio medio netto di agosto ammontava a 49.773 dinari, ossia a 421 euro.

Il salario netto più alto nel mese di agosto è stato realizzato nel traffico aereo: 133.879 dinari, che equivale a quasi tre stipendi medi. Lo stipendio medio dei lavoratori impiegati nel settore minerario, sempre nel mese di agosto, ammontava a 111.951 dinari, mentre di quelli che lavorano nel settore dell’It e delle attività di consulenza ammontava a 111.215. Questi sono i tre settori in cui i guadagni netti in agosto hanno superato i 100.000 dinari.

Delle 18 attività in cui i guadagni medi vengono elaborati dall’Istituto statistico, sette superano la media, mentre 11 sono inferiori alla media.

Nel mese di agosto, quasi due stipendi medi hanno avuto persone impiegate in attività finanziarie e attività assicurative – 89.390 dinari. I dipendenti addetti alla fornitura di energia elettrica e gas hanno avuto uno stipendio netto medio di 83.194 dinari, mentre quelli che lavorano nelle attività di informazione e comunicazione 81.999 dinari. I lavoratori nelle miniere, ad agosto, hanno avuto in media uno stipendio netto di 78.392 dinari.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Più della media netta statale hanno guadagnato ad agosto, i dipendenti dell’amministrazione statale e dell’assicurazione sociale obbligatoria – 57.849. Nel campo dell’istruzione la retribuzione media nel mese di agosto è stata di 52.184 dinari, mentre nel settore immobiliare 49.913 dinari.

Gli unici due settori in cui lo stipendio medio netto, per il mese di agosto, è risultato inferiore a 40.000 dinari sono il settore dell’alberghiero e della ristorazione con 31.719 dinari e 29.697. Un po’ al di sopra di questa cifra, con 41.426 dinari, ci sono i lavoratori impiegati in attività artistiche, di intrattenimento e di svago, nonché il commercio all’ingrosso e al dettaglio, mentre gli auto meccanici in agosto hanno avuto uno stipendio medio di 41.696 dinari.

La differenza tra lo stipendio più alto e quello più basso è di 104.182 dinari.

I dipendenti dei servizi finanziari, in agosto, hanno guadagnato 99.420 dinari mentre quelli nella produzione e lavorazione del tabacco 95.526. Poco più di questi ultimi hanno guadagnato i lavoratori nello sfruttamento del petrolio greggio e gas naturale – 95.793 dinari. Per gli impiegati in ricerca e sviluppo scientifici, lo stipendio medio in agosto era di 94.789 dinari.

Quelli impiegati nella produzione di prodotti e preparati farmaceutici di base hanno guadagnato 87.154 dinari ad agosto, 81.882 i lavoratori del settore carboniero e gli impiegati in assicurazioni, mentre quelli impiegati in fondi pensione 86.359.

Al contrario, i dipendenti nel settore dei servizi di ristorazione hanno ricevuto un guadagno netto medio di soli 29.697 dinari, mentre coloro che lavorano il legno 31.524. Nel settore del tessile lo stipendio medio è stato di 33.430 e nella lavorazione del cuoio e della pelle 33.430 dinari.

 

https://www.blic.rs/biznis/moj-biznis/ko-ima-najvece-prosecne-plate-u-srbiji-zaposleni-u-sektoru-koji-nije-it-zaraduju-u/66fms7n?fbclid=IwAR1XbJD-iA-hW0SdS8MA9q2LqFUzrvuzCwsEBij1_I3QJgtMXPKy4uKxggg

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top