PSG: “Fondamentale che l’opposizione entri nel secondo turno delle elezioni presidenziali”

Il presidente del Movimento dei Liberi Cittadini (PSG), Pavle Grbović, ha dichiarato che è vitale per l’opposizione entrare nel secondo turno delle elezioni presidenziali, perché, lì c’è il centro del potere politico del Partito Progressivo (SNS). “Dobbiamo costringere il Presidente serbo e del partito “SNS” Aleksandar Vucic, ad affrontare un avversario e creare così un’atmosfera referendaria. La sconfitta alle elezioni presidenziali porterebbe a un rapido declino a tutti i livelli, poiché spezzerebbe il mito dell’inviolabilità del suo governo”.

Lo stesso ha valutato che l’opposizione “deve vincere” alle elezioni locali a Belgrado, mentre a livello repubblicano “deve impedire al partito SNS di avere la maggioranza da solo”. Secondo lui, sebbene sia giunto il momento per l’opposizione di presentare il suo candidato presidenziale, il processo elettorale non è ancora finito.

“Ci sono proposte di alcuni nomi e stiamo aspettando i risultati della ricerca per vedere quali di loro ha le maggiori possibilità di vittoria”, ha detto Grbović. Secondo lui l’idea del vicepresidente del Partito popolare, Zdravko Ponos, come candidato congiunto dell’opposizione, potrebbe essere una buona soluzione.

“Penso che un uomo di quel formato, vita, esperienza professionale e integrità potrebbe essere non solo un buon candidato, ma anche un buon Presidente domani”, ha detto Grbović, aggiungendo che non pensa che solo una persona apartitica possa vincere contro Vučić alle elezioni presidenziali.

Come ha detto, la campagna elettorale dovrebbe iniziare entro il nuovo anno e ha aggiunto che si aspetta che il blocco dell’opposizione riunito attorno al Partito Democratico, al Partito Libertà e Giustizia, al Partito Popolare e al Movimento dei Cittadini Liberi si presenti principalmente insieme durante la campagna.

https://novimagazin.rs/vesti/262437-grbovic-kljucno-da-opozicija-udje-u-drugi-krug-predsednickih-izbora

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top