Produttori dal Sud Italia incontrano imprenditori in Serbia

Oltre trenta produttori del Sud Italia incontreranno gli imprenditori serbi a Belgrado in occasione di un incontro dedicato alla cooperazione nel settore del cibo e delle bevande. L’incontro si terrà il 27 febbraio presso l’Hyatt Hotel. La notizia è stata confermata da Marina Scognamiglio, Direttrice dell’ufficio di Belgrado dell’Agenzia italiana per il commercio (ICE), che opera sotto il Ministero dello Sviluppo Economico italiano.

I produttori di alimenti e bevande dalle regioni meridionali italiane di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna presenteranno i loro prodotti ai loro omologhi della Serbia e della regione, e potranno anche ottenere maggiori informazioni sul settore alimentare in Serbia e nei paesi limitrofi.
“Circa 40 uomini d’affari e i loro clienti della regione, che parteciperanno a questo evento grazie alla collaborazione con gli uffici ICE provenienti da Ungheria, Romania, Slovenia, Croazia, Bulgaria, Albania e Montenegro, che rappresentano 9 paesi della regione, assisteranno a presentazioni, workshop e incontri B2B che saranno organizzati come parte di questo evento. L’incontro si svolgerà sotto gli auspici dell’Unione europea nel quadro del progetto di esportazione Piano Export Sud II”, spiega la signora Scognamiglio.
Inoltre, una grande presentazione delle migliori prelibatezze italiane si svolgerà presso il centro commerciale Delta City il 24 febbraio.
Questi eventi rappresentano la continuazione della cooperazione economica estremamente riuscita tra Italia e Serbia. Per quanto riguarda le esportazioni serbe, l’Italia è il principale partner di esportazione della Serbia. Nel settore agroalimentare, l’Italia è il più grande partner commerciale d’importazione in Serbia (80 milioni di euro).
Il valore totale del commercio estero tra Italia e Serbia, secondo i dati ufficiali per il periodo gennaio-ottobre 2017 ha rasentato i 3,3 miliardi di euro, registrando un aumento significativo rispetto al 2016 e 2015, mentre l’esportazione della Serbia in Italia è stat pari a 1,7 miliardi di euro, mentre l’Italia ha esportato beni per 1,6 miliardi di euro in Serbia.
(eKapija, 30.01.2018)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Read previous post:
accordo
Serbia e Turchia firmano un accordo di libero scambio

FEST2018: 116 anteprime, 10 classici e 8 sedi

Close