Processo Mladic: il verdetto della giuria a novembre

La giuria delle Nazioni Unite per i crimini di guerra presso L’Aia esprimerà il suo verdetto in relazione al procedimento contro l’ex capo militare serbo-bosniaco Ratko Mladic il mese prossimo, dopo un processo durato più di cinque anni.

Il 18 ottobre il Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia (ICTY) ha dichiarato che il verdetto contro l’ex generale sarà annunciato il 22 novembre.

Il settantaquattrenne Mladic è accusato di 11 capi di accusa, tra cui genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra per le sue presunte azioni durante la guerra in Bosnia nel 1992-1995, quando era a capo delle forze serbe.

È accusato di essere responsabile della strage di più di 8.000 uomini e ragazzi nella città bosniaca di Srebrenica nel luglio 1995.

L’ex leader serbo bosniaco Radovan Karadzic, controparte politica di Mladic, è stato riconosciuto colpevole e condannato a 40 anni di carcere l’anno scorso.

I procuratori hanno sollecitato i giudici a condannare Mladic alla prigione.

Il team di difesa ha avanzato la richiesta di assoluzione da tutte le accuse, sostenendo che la colpa di Mladic non è mai stata provata e che i pubblici ministeri volevano fare di lui, “l’agnello sacrificale simbolico per la colpevolezza percepita” dei serbi durante la guerra che ha lasciato 100.000 morti.

Mladic è stato accusato nel 1995, ma è stato preso in custodia in Serbia solo nel 2011 e inviato all’Aia per affrontare il processo.

Il processo all’ex generale è l’ultimo caso del Tribunale dell’Aia. Finora, 83 sospetti sono stati condannati per le loro azioni durante la guerra. Molti sono ricorsi in appello dopo le sentenze.

“Questo caso e quello di Karadzic costituiscono due dei più importanti, se non i più importanti, nella storia del tribunale, poiché consideriamo Mladic come il principale artefice della politica di pulizia etnica in un certo numero di comuni in Bosnia”, ha riferito il procuratore Serge Brammertz ai media.

Il tribunale dovrebbe sciogliersi il 31 dicembre dopo più di 20 anni di attività.

(RFE/RL, 18.10.2017)

https://www.rferl.org/a/un-mladic-war-crimes-verdict-serbia-november-22/28802465.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top