Prima banca online in Serbia

La prima banca completamente online della regione comincia a operare in Serbia: la Banca Telenor. I cittadini potranno fare tutto quello che di solito fanno in banca, con l’uso dello smartphone o con uno dei bancomat mobili.

La nuova online banca non ha filiali. Per accedere bisogna scaricare un’applicazione da Internet. Poi, si sottoscrive il contratto con la banca e attraverso il cellulare si possono pagare le bollette, trasferire  o cambiare i soldi.

I cittadini possono sceglere di pagare l’abbonamento mensile di 300 dinari oppure una provviggione di 25 dinari per ogni operazione svolta.

L’amministratore unico del Telenor, Ove Fredhiem dice che per ora questi servizi si offrono solo ai cittadini, però oltre a questi servizi hanno in programma di introdure i finanziamenti a breve termine e le carte di credito.

L’investimento ammonta a 40 milioni di euro. Questo progetto ha assicurato il lavoro a 130 persone di cui 60 lavoratori assorbiti dalla banca KBC, comprata da Telenor l’anno scorso.

Il ministro delle finanze Dusan Vujovic dice che l’apertura della prima online banca migliorerà la qualità del settore in Serbia e che renderà più economici i servizi bancari per i cittadini.

“Gli chiederò solo di aggiungere anche il numero del Ministero delle finanze per rendere più efficace i pagamento”- dice Vujovic.

Oltre agli smartphone, la banca online ha i bancomat mobili.

Milan Ognjenovic di Telenor Banca dice che questo conviene di più ai giovanni, poiché loro sono sempre in movimento e non vogliono aspettare in fila e perdere il tempo compilando i bonifici di pagamento.

Su tali bancomat anche i clienti di altre banche possono ritirare i soldi oppure verificare il loro conto corrente.

(RTS, 10.09.2014.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top