Prevista la costruzione di un nuovo stabilimento “Nestlé” a Surčin

È prevista la costruzione di un nuovo stabilimento “Nestlé” in Serbia a Surčin, che avrà una parte per la produzione, il congelamento e il confezionamento.

Il Segretariato per la protezione ambientale della città di Belgrado ha annunciato una visione pubblica sulla decisione e necessità di una valutazione dell’impatto ambientale del progetto dell’impianto di produzione “Nestlè” a Surčin, presentata dalla “Nestlè Adriatic” di Belgrado.

Come si legge nel progetto realizzato dalla società di Nuova Belgrado “D.A. Dizajn arhitektura”, è prevista la costruzione dell’impianto “Nestle PBMS” (Plant Based Meal Solutions), che farà quattro tipi di prodotti (bistecca, medaglioni, petto e filetto), a base di soia, glutine, olio di colza, estratto di lievito, farina, aceto e acqua, con aggiunta di aromi.

L’impianto è progettato come aggiornamento e ricostruzione del centro di distribuzione esistente all’interno del complesso industriale “Nestlé” a Surcin. Si afferma che il piano di sviluppo prevede l’ampliamento della gamma di prodotti, quindi è stata scelta la sua sede di produzione in Serbia per la produzione di nuovi prodotti a base vegetale. Il nuovo impianto avrà una parte per la produzione, il congelamento e il confezionamento.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2021&mm=11&dd=07&nav_id=2052835

Photo credit: “Shutterstock/dropStock”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top