Premiati i migliori vini serbi

“La vinificazione è il settore in più rapida crescita dell’intera economia serba e, insieme al settore IT interno, ha il maggior potenziale di sviluppo”, ha dichiarato la Premier serba Ana Brnabić, alla cerimonia di premiazione dei migliori produttori di vino nazionali, organizzata dall’Associazione dei produttori di vino e dei viticoltori della Serbia.

Alla manifestazione che si è tenuta il 17 e 18 maggio hanno partecipato 138 cantine nazionali con 481 etichette e la giuria composta da 24 eminenti esperti nazionali ha premiato i migliori in nove categorie.

Nella categoria dei vini bianchi fermi da vitigni locali non aromatici è stata premiata la cantina “Vista Hil”, mentre la cantina “Vinum” ha vinto il premio principale per il miglior vino bianco fermo da vitigni internazionali non aromatici.

Il primo premio nella categoria dei vini spumanti è stato assegnato alla cantina “Deurić”, mentre il miglior vino rosa fermo è stato prodotto secono gli esperti dalla cantina “Kosović”.

Nella categoria dei vini rossi fermi da vitigni locali non aromatici, il premio è stato assegnato alla cantina “Braća Rajković”, mentre il miglior vino rosso fermo da vitigni internazionali non aromatici è stato quello della cantina “Vinis”.

Il titolo di miglior vino fermo da vitigni aromatici locali e internazionali è stato assegnato alla cantina “Laster”, il miglior vino dolce e liquoroso naturale è stato quello prodotto dalla cantina “Aleksandrović”, mentre nella categoria “orange wines” il premio è stato assegnato alla cantina “Vučurević”.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2021&mm=05&dd=23&nav_id=1862196

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top