Popadić: “Ci toglieremo le maschere quando saranno vaccinate abbastanza persone”

Il professore della Facoltà di Medicina di Belgrado, Dušan Popadić, ha affermato che il vaccino ci permetterà di togliere le maschere quando verrà vaccinato un numero sufficiente di persone, cioè quando ci sarà un’alta percentuale di cittadini non più sensibili al virus.

Popadic ha detto a RTS che i numeri vanno dal 60, 70 e 80% di cittadini quando si tratta di immunità collettiva. Tuttavia, come ha detto, quando studiava epidemiologia, allora si pensava che solo con il 95% degli immunizzati potesse essere dichiarata la fine dell’epidemia.

Parlando dello scetticismo nei confronti dei vaccini, Popadić ha affermato di non sapere da dove provenga e che varie informazioni vengono diffuse, soprattutto sui social network. L’immunizzazione contro il coronavirus è la stessa di qualsiasi altra malattia.

“La differenza è che tutti dovrebbero essere consapevoli che è ancora più importante essere immunizzati, perché abbiamo un’epidemia”, ha sottolineato Popadić.

Alla domanda su quali siano i benefici dei vaccini, ha affermato che non ci ammaleremo, che potremo tornare alle normali attività, lavori e routine, a viaggiare, che non avremo paura di ammalarci o che qualcuno dei nostri possa morire di COVID-19.

Il professore sottolinea che questi sono tutti benefici che superano di gran lunga la potenziale paura degli effetti collaterali del vaccino. Ha aggiunto che un numero molto limitato di persone ha effetti collaterali e per un’enorme percentuale questi effetti durano un giorno o mezza giornata, proprio come con altri vaccini.

Quando si tratta di critiche nei confronti delle aziende farmaceutiche, Popadić sottolinea che guadagnano molto di più con altri prodotti che con i vaccini.

“Il vaccino è arrivato nel nostro Paese e dovremmo sfruttare questa opportunità che si è aperta all’immunizzazione e proteggere noi stessi e i nostri cari dalle malattie”, ha detto Popadić.

Lui dice che si vaccinerà con il primo vaccino che gli sarà disponibile in quel momento, e afferma che non importa quale vaccino sia, perché hanno tutti un’immunogenicità simile e una casistica simile di effetti collaterali.

Popadić: Skinućemo maske kada se dovoljno ljudi vakciniše

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... coronavirus, epidemia, maschere
I dubbi del “Krizni stab” per le festività

Torna da giovedì la trasmissione “Reč na reč”

Chiudi