Pistorius: Vucic è pronto ad accettare le raccomandazioni dell’OSCE

Dopo un incontro con il Ministro della Difesa tedesco, il Presidente serbo Aleksandar Vucic ha dichiarato mercoledì di essere pronto ad accettare le raccomandazioni dell’OSCE e dell’ODIHR, ma ha aggiunto che le elezioni del 17 dicembre sono state molto regolari.

“Siamo pronti ad accettare tutte le raccomandazioni dell’OSCE e dell’ODIHR. Ho detto che è importante ridurre l’interferenza di altri Paesi nel nostro processo elettorale e porre fine ai tentativi di influenzare le elezioni in Serbia”, ha dichiarato Vucic ai giornalisti dopo un incontro con il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius.

Vucic ha detto di non pensare che la Russia abbia interferito nel processo elettorale. “Non appena avremo completato il rapporto in merito lo pubblicheremo”, ha detto e ha aggiunto: “L’interferenza negli affari interni dà fastidio a noi serbi quanto a voi”.

Pistorius ha espresso soddisfazione per l’impegno di Vucic a prendere in considerazione le raccomandazioni dell’OSCE e dell’ODIHR.

Ha detto che il dialogo Belgrado-Pristina dovrebbe essere portato avanti con la Serbia e il Kosovo che attuano gli accordi precedenti con periodi di transizione per i processi che riguardano la vita quotidiana. Pistorius ha aggiunto che l’incidente armato di Banjska deve essere indagato a fondo.

Secondo il ministro della Difesa tedesco, le controversie devono essere risolte attraverso il dialogo.

Vucic ha chiesto alla Germania e alla missione EULEX di indagare anche sugli attacchi ai serbi. La Serbia e la Germania hanno opinioni diverse sul Kosovo. “Siamo d’accordo sull’importanza della pace e della stabilità. Quello che ha detto Pistorius è vero, ho dato la mia parola che la Serbia non farà alcun passo destabilizzante”, ha aggiunto.

(Vreme, 07.02.2024)

https://vreme.com/vesti/pistorijus-vucic-ce-ukloniti-sve-manjkavosti-na-koje-odihr-ukaze/

Crediti fotografici: FoNet/Aleksandar Barda

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!