Pirot avrà impianti solari – Investimenti in inglese e francese

È in corso la stesura della documentazione relativa all’installazione di diverse centrali solari nei dintorni di Pirot, per una potenza di oltre 125 megawatt.

Il sindaco di Pirot, Vladan Vasić, afferma che le centrali porteranno una serie di benefici all’economia locale, in particolare all’industria edilizia e all’occupazione, e che l’area di Pirot è considerata una posizione favorevole per le centrali solari grazie all’elevato numero di ore di sole.

Ha aggiunto che una società francese ha iniziato a preparare il piano regolatore dettagliato per la costruzione di una centrale solare da 75 MW su 106 ettari vicino a Dobri Do.

“Hanno avuto problemi con l’EPS (Ndr: l’enete elettrico nazionale), ovvero l’EMS (ndr: il gestore della rete elettrica), perché questo impianto solare ha una potenza enorme che richiede linee elettriche speciali, sistemi di trasferimento e cavi per trasmettere l’energia. È una questione complicata e potrebbe richiedere molto tempo per essere risolta. Siamo stati contattati anche da fondi inglesi che vogliono finanziare la costruzione di un impianto solare da 45 MW su 50 ettari nella località vicina a Ponor. Hanno iniziato a redigere un piano regolatore dettagliato. Spero che gli investitori risolvano con successo i problemi in corso. Abbiamo anche tre piccole centrali solari, vicino a Ponor, nella località di Ravnište, della potenza di 5 MW, che hanno ottenuto il permesso di costruzione, e poi c’è la centrale solare Ravanište 1 (della potenza di 1 MW) e un’altra centrale solare da 1 MW in costruzione vicino al villaggio di Basara”, ha detto il sindaco Vasić.

(eKapija, 11.06.2023)

https://www.ekapija.com/news/4254340/pirot-dobija-solarne-elektrane-ukupne-snage-preko-125-megavata-investiraju-englezi-i

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top