Piraeus Bank vende le sue filiali in Serbia

Il gruppo greco Piraeus Bank prevede di vendere le proprie controllate in Albania, Bulgaria, Romania e Serbia, come parte del piano per ridurre le esposizioni estere: è quanto hanno riferito i media greci.

Il piano della Piraeus prevede la riduzione delle esposizioni in sofferenza (NPE) della banca fino a meno di 20 miliardi di euro entro il 2020, dai 33,3 miliardi di euro del primo trimestre e dei relativi crediti in sofferenza a circa 8 miliardi di euro dai 23 miliardi di fine marzo, secondo quanto ha riportato il giornale greco Ekathimerini mercoledì, citando una notizia pubblicata dalla Reuters in quel giorno.

“Entro la fine del 2020, si prevede che gli attivi totali del Gruppo saranno ridotti a 70 miliardi di euro”, viene affermato in una dichiarazione ufficiale apparsa sul suo sito web della banca a presentazione della propria strategia di sviluppo.

Alla fine del 2016, la controllata serba del gruppo bancario disponeva di beni pari a 52,2 miliardi di dinari e di una quota di mercato dell’1,6%.

Piraeus, che detiene il 26,2% del fondo di salvataggio della banca greca HFSF, sta ancora lottando con i prestiti problematici dopo la profonda recessione che ha colpito la Grecia spingendo la disoccupazione a livelli record.

Il gruppo prevede inoltre di cedere altre partecipazioni, tra cui una quota del 40% della compagnia navale Hellenic Seaways e il 33% delle quote della banca nelle aziende di pesca Nireus Aquaculture e Selonda. Il gruppo bancario greco, posseduto al 67% da investitori istituzionali, creerà una divisione separata, la “Piraeus Legacy Unity”, nell’ambito degli sforzi per ripulire il bilancio.

(Seebiz, Wise Broker, New York Times, 09.06.2017)

http://www.seebiz.eu/piraeus-banka-prodaje-podruznice-u-albaniji-bugarskoj-rumuniji-i-srbiji/ar-157599/

https://wisebroker.rs/piraeus-bank-sell-albania-bulgaria-romania-serbia-units/

https://www.nytimes.com/reuters/2017/06/07/business/07reuters-piraeusbank-strategy-ceo.html?_r=0

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
concessione Nikola Tesla
Concessione Nikola Tesla: prorogati ancora i termini

Sterijino Pozorje
Sterijino Pozorje: scandalo al più prestigioso festival teatrale serbo

Chiudi