PIL in Serbia: crescita del 2,7% nel 2016

Secondo i dati comunicati dall’Ufficio di statistica della Serbia, la crescita realistica del PIL nell’ultimo quadrimestre del 2016, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è stata del 2,7%.

La previsione deI PIL per il 2016 era dell’1,75%, ma la crescita annua in realtà si attesta al 2,7%. La previsione di crescita del PIL nel 2017 è stimata al 3%.

L’anno scorso, le vendite al dettaglio in Serbia sono cresciute del 7,4% per quanto riguarda i prezzi correnti, e del 7,5% per i prezzi costanti. Rispetto a dicembre 2015, le vendite sono cresciute del 9,0% sui prezzi correnti, e del 6,8% sui prezzi permanenti.

Nel mese di dicembre 2016, la produzione industriale ha registrato un aumento del 3,9% rispetto allo stesso mese del 2015, mentre la produzione industriale nel settore della trasformazione è cresciuta dell’8,2%. La produzione mineraria ha registrato un calo del 3,1%, mentre il settore dell’energia, gas, vapore e HVAC ha registrato una diminuzione del 6,3%.

Il valore del commercio estero della Serbia nel 2016 è stato pari a 34.14 miliardi di dollari nel 2016, in crescita quindi dell’8,1% rispetto allo scorso anno, mentre, espresso in euro, è pari a 30.820 milioni, per un aumento dell’8,4%.

La Serbia ha esportato un totale di 14,88 miliardi di dollari in beni e servizi (una crescita dell’11,2%), ed importato 19,26 miliardi di dollari (una crescita del 5,7% rispetto al 2015).

Il rapporto import/export si attesta al 77,3%, rispetto al 73,5% del 2015. La Serbia principalmente ha esportato in Italia, Germania, Bosnia-Erzegovina, Romania e Federazione Russa, mentre Germania, Italia, Cina, Russia e Ungheria costituiscono i principali leader per quanto riguarda l’importazione.

(Blic, 31.01.2017)

http://www.blic.rs/vesti/ekonomija/zavod-za-statistiku-rast-bdp-u-2016-27-odsto-razmena-3414-milijardi-evra/y4qrwvq
[widget id=”text-22″]

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top