Perils of Perception: il nuovo sondaggio

Il nuovo sondaggio Perils of Perception, condotto da IPSOS Mori, evidenzia la percezione sbagliata che in 38 paesi la gente ha riguardo alcuni dei problemi e delle caratteristiche principali della popolazione del proprio paese.

Il sondaggio ha incluso un totale di 29.133 persone interrogate su una varietà di argomenti – dal terrorismo, al tasso di omicidi, alla gravidanza adolescenziale alla correlazione tra autismo e vaccini, al consumo di alcol e zucchero e ai problemi di salute generale.
A quanto pare, alcuni partecipanti al sondaggio hanno dimostrato di avere una percezione errata grossolana dei loro paesi. Ad esempio, quando viene chiesto quale sia il paese che consuma più alcol per persona, la Russia è considerata come la prima nazione del mondo, quando in realtà si classifica solo 7° su 38 paesi. Pochissime persone scelgono l’attuale top country, il Belgio. Anche i belgi si reputano difficilmente come i più assidui consumatori di alcolici.
Inoltre, sei persone su dieci vedono una correlazione tra autismo e vaccini. Alcuni paesi, in particolare il Montenegro e l’India, hanno credenze molto radicate in materia.
In termini di abitudini nutrizionali, gli Stati Uniti sono giustamente considerati il paese che consuma più zucchero, ma alcuni paesi sono menzionati nonostante siano più bassi delle classifiche, come Gran Bretagna e Francia.
In termini di classifica generale, vale a dire quale paese ha più torto nelle sue percezioni, il Sudafrica è in testa, mentre la Svezia sembra avere la percezione più accurata delle questioni mondiali. La Serbia è al trentatreesimo posto e il Montenegro al 34°.
(Nedeljnik, 08.02.2018)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top