Perché l’industria alimentare in Serbia è rimasta indietro?

La produzione industriale complessiva ha un segno più, ma la media è rovinata dall’industria manifatturiera. Gli economisti indicano in particolare la recessione nel settore alimentare, automobilistico e dei rimorchi e nelle industrie siderurgiche. È interessante notare che, nonostante il calo della produzione, comunque le esportazioni di queste tre aree problematiche sono in aumento.

I risultati complessivi nella produzione industriale sarebbero stati persino migliori se non fosse stato per l’industria alimentare, che ha dimezzato la produzione totale dell’industria manifatturiera. Del perché anche gli economisti non sanno darsi una risposta precisa.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Quest’estate l’industria della carne ha iniziato il declino dopo che era cresciuta costantemente nel 2018 e nella prima parte del 2019. Inizialmente pensavamo che fosse a causa della peste suina, ma non era così. La ragione principale e fondamentale è che, per quanto ne so, abbiamo un solo produttore accettabile all’estero”, spiega Stojan Stamenkovic su una rivista che si occupa di macroanalisi e tendenze macroeconomiche.

Il Ministero dell’Economia vede le ragioni della frenata non solo a causa delle tasse in Kosovo, ma anche a causa della diminuzione della domanda sul mercato globale, nonché della revisione obbligatoria degli impianti petrolchimici e petroliferi.

“È una delle quattro aree in cui abbiamo dato il maggior numero di prestiti. Oggi abbiamo da un lato una tecnologia sana e buona con cui ti puoi affacciare in mercati seri ed esigenti, e una buona capacità quando si tratta di celle frigorifere”, afferma Dragan Stevanovic, segretario di Stato al Ministero dell’Economia.

Alcuni dei grandi esportatori e importatori affermano che, nonostante la grande concorrenza nel settore dolciario, hanno chiuso l’anno con un segno più. Ricetta: consolidamento completato in tempo, disinvestendo in programmi meno promettenti e favorendo prodotti riconoscibili.

Vladimir Cupic, direttore di “Atlantic Grupa” per la Serbia, afferma che ci si aspetta una crescita tra il 3-4%, ovvero il 3,5%. “Ciò che è buono è che gli incentivi statali e le sovvenzioni per l’industria alimentare sono notevolmente rilassati e raggiungono fino al 20% degli investimenti e penso che questo sia un fattore significativo e che gli effetti si faranno sentire nei prossimi anni”, ha detto Cupic.

Anche se l’industria alimentare è stata etichettata responsabile delle scarse prestazioni dell’industria manifatturiera, è comunque tra i primi esportatori.

Dopo anni di deficit, la Serbia ha un vantaggio di beni anche con la Croazia. Nei primi 11 mesi dello scorso anno, il commercio totale tra i due Paesi ha raggiunto 1,6 miliardi di euro, con un incremento dell’1,7%. L’eccedenza dalla parte della Serbia è stata di 50,6 milioni di euro.

“Ciò che è buono è che siamo stati in grado di realizzare un surplus in un mercato che fa parte dell’UE. Sto parlando ovviamente della Croazia e penso che queste tendenze e la tendenza in questo contesto non cambieranno davvero, specialmente per lo spirito della politica economica che vogliamo attuare per i prossimi cinque o 10 anni attraverso il programma Srbija 20-25”, afferma Stevanovic.

Si prevedono certamente risultati migliori anche nel settore automobilistico, poiché la Fiat ha ripreso la produzione dopo le vacanze di Natale e Capodanno, con la stampa italiana che ha confermato il nuovo modello prodotto a Kragujevac, il quale verrà presentato in uno dei prossimi showroom automobilistici internazionali.

https://www.kamatica.com/istrazivanja/zasto-je-posustala-prehrambena-industrija-u-srbiji-/60730

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... esportazioni, industria alimentare, industria manifatturiera
carne
L’industria alimentare serba in costante declino: la peste rallenta le esportazioni di carne

In calo le esportazioni verso est: cosa potrebbe portare la firma di un accordo con l’Unione economica eurasiatica?

Chiudi