Ospiti esclusivi alla Fiera del Libro di Belgrado

Anche quest’anno la Casa editrice Laguna mostrerà la sua produzione completa di oltre 4.000 titoli alla Fiera del libro di Belgrado. Oltre ai soliti grandi sconti, Laguna ha invitato un gran numero di scrittori con i quali i lettori potranno incontrarsi sotto le cupole della Fiera di Belgrado. Assieme a numerosi autori locali, la Fiera del libro di Belgrado sarà visitata anche da scrittori stranieri.

Lo scrittore americano David Vann è uno dei migliori rappresentanti della prosa americana contemporanea. È nato nelle Isole Aleutine e ha trascorso la sua infanzia in Alaska. Per dodici anni, nessun agente volle offrire agli editori il suo primo libro, “The Legend of a Suicide”, così decise di andare verso il mare diventando capitano e costruttore navale. Quando fu pubblicato il libro vinse undici premi e venne tradotto in oltre venti lingue, diventando un bestseller internazionale nella lista dei più venduti in undici Paesi.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

David Vann sarà ospite esclusivo della Fiera e di Laguna e incontrerà i lettori sabato 26 ottobre dalle ore 15 allo stand Laguna al padiglione 1, e il giorno seguente, domenica 27 ottobre, dalle 17 alla libreria Delfi SKC.

Sofia Lundberg è l’autrice del bestseller mondiale “The Red Address Book” e alla Fiera presenta il suo nuovo libro “A Question Mark Is Half a Heart”, una storia sul superamento della vergogna e della colpa, sulla verità e sull’accettazione della propria natura, ma soprattutto sul come amare. Sofia Lundberg si incontrerà con i suoi lettori alla Fiera del libro di Belgrado venerdì 25 ottobre dalle ore 16 nel padiglione 1 dello stand Laguna. Il giorno successivo, il 26 ottobre alle 12, visiterà la libreria Delfi “Jovan Jovanovic Zmaj” di Novi Sad e lo stesso giorno dalle 18 incontrerà i lettori della libreria Delfi SKC.

L’autrice più famosa della regione, Vedrana Rudan, nel suo nuovo libro, “Ples oko sunca”, parla onestamente e senza abbellimenti della sua vita intrigante. Lei scrive sulla sua infanzia poco spensierata, sui suoi figli e nipoti, sul suo viaggio da venditrice di gelato sul lungomare a scrittrice più letta della regione. Sul perché era impossibile essere licenziati nel socialismo e su come è diventata la prima giornalista a perdere il lavoro nel nuovo regime democratico croato. Infine, Vedrana Rudan ci mostra perché nella vita la cosa più importante e più difficile è guardarsi allo specchio senza vergogna. L’appuntamento con lei è sabato 26 ottobre dalle ore 18 nel padiglione 1 presso lo stand Laguna.

https://www.blic.rs/kultura/vesti/ekskluzivni-gosti-sajma-knjiga-i-lagune/1832sz0

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, David Vann, Fiera del libro, Laguna
La Fiera del cibo “Belgrade Food Show” inaugurata a Belgrado

L'”Art Weekend Belgrade” dal 10 ottobre in oltre 30 luoghi sparsi per la città

Close