Orban indossa una sciarpa raffigurante la Grande Ungheria – La Serbia non reagisce

Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha fatto arrabbiare i vicini orientali del suo Paese, la Romania e l’Ucraina, indossando una sciarpa da calcio ornata con una mappa dell’Ungheria allargata quando ha salutato i calciatori ungheresi.

L’immagine sulla sciarpa rappresenta la Grande Ungheria, il vecchio territorio imperiale ungherese che esisteva prima della sconfitta dell’Impero austro ungarico nella Prima Guerra Mondiale.

La Romania e l’Ucraina sono state le prime ad esprimere la loro disapprovazione per il gesto di Orban, in un messaggio all’ambasciatore ungherese a Bucarest, mentre l’Ucraina ha addirittura richiesto delle scuse ufficiali.

Il portavoce del Ministero degli Esteri ucraino, Oleg Nikolenko, ha dichiarato che Kiev ha convocato l’ambasciatore ungherese “che sarà informato dell’inaccettabilità del gesto di Viktor Orban”. “La promozione di idee revisioniste in Ungheria non contribuisce allo sviluppo delle relazioni ucraino-ungheresi e non corrisponde ai principi della politica europea”, ha dichiarato su Facebook.

L’immagine della Grande Ungheria sulla sciarpa di Orban comprende anche i territori serbi: perché le autorità serbe non hanno reagito?

Il presidente serbo Aleksandar Vučić parla spesso della sua grande amicizia con Viktor Orban. A settembre, Orban è stato premiato a Belgrado dove Vučić gli ha consegnato l’Ordine della Repubblica di Serbia e ha affermato che il premier ungherese ha sempre sostenuto la Serbia nei suoi momenti difficili, ringraziandolo per la sua amicizia.

In quell’occasione, Vučić ha anche detto che quello è il più alto riconoscimento che la Serbia possa conferire a qualcuno e che si sente onorato di poterlo conferire a Orban.

Il diplomatico ed ex ambasciatore in Bielorussia Srećko Đukić afferma che la Serbia, di norma, non reagisce a tali provocazioni di Orban.

“È inspiegabile la mancata reazione, soprattutto considerando il livello delle relazioni personali tra Vučić e Orban. Il loro rapporto personale non può prevalere sugli interessi dello Stato. È importante sottolineare un’altra cosa: siamo in qualche modo abituati a vedere Vučić commentare tutto da solo, il che non è proprio una pratica diplomatica. E non credo che si stia facendo nulla (riguardo a questo incidente) perché le relazioni con l’Ungheria sono esclusivamente nelle mani di Vučić”, afferma Đukić.

(Nova.rs, 25.11.2022)

https://nova.rs/vesti/politika/kako-je-vucic-zakacio-najvazniji-orden-srbije-na-orbanov-sal-sa-velikom-madjarskom/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top