Ondata di freddo sulla Serbia: nel fine settimana fino a -22 gradi

Da domani pomeriggio in Serbia si registrerà un forte abbassamento delle temperature, le quali raggiungeranno anche i meno 15 gradi in pianura e i meno 22 gradi in montagna, comunica l’Ufficio idrometereologico nazionale. 

Tra venerdì e domenica, nel fine settimana dedicato al Natale ortodosso, le previsioni del tempo indicano cielo coperto, vento e molto freddo nelle zone centrali, orientali e meridionali del paese. Le temperature più “calde” oscilleranno tra i meno 3 e i meno 9 gradi mentre in montagna si potrà arrivare a meno 22 gradi con la massima di meno 15.

Belgrado oggi si è svegliata sotto 5 centimentri di neve, sono entrati in funzione i veicoli spargineve, mentre le temperature tra venerdì e sabato saranno comprese tra meno 12 e 5 gradi mentre lunedì è previsto un innalzamento della temperatura che comporterà pioggia mista a neve.

La società “Strade di Serbia (NdT: l’ANAS serba) comunica che sui tratti Brzeće-Kopaonik, Jošanička Banja, Vrnjci – Stanišinci – Grčak, Dobre Vode – Stanišinci è vietato il traffico ai camion con rimorchi mentre gli altri autoveicoli possono viaggiare solo adeguatamente equipaggiati per affrontare le situazioni di ghiaccio e neve.

L’autostrada Belgrado-Nis non registra criticità. Anche se al momento non si riscontrano gravi ritardi, i viaggiatori vengono invitati a non usare i valichi di frontiera di Batrovci e Sid ma quelli di Backa Palanka, Sot, Ljuba, Neštin o Bogojevo.

In occasione del Natale ortodosso si prevede un incremento del traffico veicolar ein entrata proveniente da Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Romania e Macedonia.

(Vecernje Novosti, 03.01.2016, http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/reportaze/aktuelno.293.html:642883-PRED-NAMA-SU-LEDENI-DANI-Sutra-kisa-i-sneg-u-petak-i-subotu-do-minus-22 ; http://www.rts.rs/page/stories/ci/story/244/servisne-vesti/2582484/ocekuje-se-otezan-saobracaj-zbog-snega.html

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top