Nuovo stabilimento dell’americana “Modine” a Sremska Mitrovica; investimento di un milione di euro

La Prima Ministra serba Ana Brnabic ha inaugurato ieri un nuovo stabilimento della società statunitense “Modine” a Sremska Mitrovica, annunciando benefici fiscali per l’occupazione giovanile. La società “Modine” a Sremska Mitrovica produce scambiatori di calore già da cinque anni e impiega un totale di 270 lavoratori.

L’azienda ha investito 1 milione di euro in un nuovo impianto di produzione di scambiatori di calore di 3.500 metri quadrati; nella prima fase saranno impiegati 45 dipendenti che diventeranno 150 nel periodo successivo.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Nebojša Đorić, un operaio dello stabilimento, afferma che l’azienda è buona e si può far carriera, e che è soddisfatto dell’ambiente e delle condizioni di lavoro.

L’età media dei lavoratori in fabbrica è di 32 anni, un passo significativo dato che il tasso di disoccupazione giovanile in Serbia è alto, fino al 24%, e l’ambasciata americana sostiene con forza queste riforme.

“Le società statunitensi hanno investito quattro miliardi di dollari in investimenti diretti in Serbia e impiegato 20.000 persone, di cui tre a Sremska Mitrovica. Tutto questo è il risultato degli sforzi congiunti delle autorità locali, della Repubblica serba e dell’ambasciata americana”, ha affermato Gabriel Escobar, vice ambasciatore degli Stati Uniti in Serbia.

La Premier serba Ana Brnabic ha annunciato una proposta per una serie di modifiche delle leggi fiscali sui benefici per le aziende che assumono i giovani l’anno prossimo e ha invitato gli investitori a coinvolgerli maggiormente.

“Vorrei chiedere a Voi come responsabili di questa società, e all’ambasciata degli Stati Uniti, di prendere in considerazione lo spostamento dei vostri centri di ricerca in Serbia. Dal 1° gennaio, la Serbia è la destinazione più competitiva in Europa per gli investimenti in istruzione, ricerca e sviluppo”, ha affermato Ana Brnabic.

La Premier ha ricordato che l’imposta sugli investimenti in proprietà intellettuali in Serbia è inferiore perché i costi sono doppi e che l’imposta sul reddito è solo del 3%.

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/3688164/novi-pogon-modine-u-sremskoj-mitrovici-investicija-od-milion-evra-.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Ana Brnabic, incentivi fiscali, Investimento, Modine
Nuovo birrificio slovacco a Beocin; lavoro per 300 persone

Belgrado paralizzata dalla protesta dei tassisti

Chiudi