Nuove regole per le svendite e gli sconti nei negozi

Il disegno di legge sul commercio, presentato dal governo serbo all’Assemblea Nazionale, prevede regole e forme più precise sulla riduzione dei prezzi della merce.

Con la nuova legge si definiranno le svendite e gli sconti stagionali; previsto anche che le svendite stagionali ad un prezzo scontato fuori stagione possano verificarsi un massimo di due volte all’anno, nel periodo tra il 25 dicembre e il 10 gennaio e tra il 1° e il 15 luglio, per un massimo di 60 giorni.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

La vendita ad un prezzo inferiore al prezzo precedente in base alle nuove disposizioni di legge in futuro non durerà più di 31 giorni.

I commercianti che organizzano una svendita con un periodo di validità di tre giorni non dovranno indicare il prezzo precedente, ma dovrà essere chiara la percentuale dello sconto.

Nel caso di svendite, il commerciante o il fornitore di servizi è obbligato, oltre all’offerta della merce, a indicare chiaramente nel punto vendita sia il prezzo in riduzione che il prezzo precedente.

I commercianti saranno obbligati a separare la merce oggetto di svendita dalla merce venduta a prezzo normale.

Dall’inizio della svendita fino alla chiusura, il commerciante non dovrà ordinare e includere nella stessa una nuova quantità di beni.

È stato osservato che molto spesso si usa la parola “svendita”, che dovrebbe indicare un bene che non verrà più venduto, o almeno non da quel commerciante a prezzi più bassi; ma dopo pochi giorni lo stesso prodotto si trova spesso dallo stesso rivenditore a prezzo normale.

Ciò spesso spinge i consumatori a prendere decisioni di acquisto sbagliate, e c’era quindi la necessità di specificare le forme di riduzione di base e per ognuna di esse regole specifiche.

Con la nuova legge sarà vietato fare pubblicità per le svendite di merci in una piccola quantità, in modo che sia evidente invece l’intenzione di attirare i clienti per indurli all’acquisto di altri beni, a meno che non sia chiaramente indicata la quantità disponibile il giorno della svendita.

Quando si pubblicizza una percentuale di sconto, la percentuale massima dello sconto può essere indicata se si riferisce ad almeno un quinto della merce presente nella gamma in ciascun punto vendita.

https://www.kurir.rs/vesti/biznis/3283955/nova-pravila-za-snizenja-u-prodavnicama-koja-ce-vas-obradovati-rasprodaje-ce-biti-samo-2-puta-godisnje-i-to-u-ovom-periodu-cene-drasticno-nize

Photo credits: “Printscreen/YouTube”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top