Nuova possibile coalizione tra Jankovic e Tadic?

Dopo la formazione della Lega per la Serbia, ovvero dell’Alleanza patriottica serba, esiste la possibiità che il PSG di Sasa Jankovic e lo SDS di Boris Tadic si uniscano in un unico partito?

Questa possibilità deriva dalle dichiarazioni di Jankovic e Tadic, i quali hanno respinto l’ingresso nella SZS se vi saranno anche il partito Dveri e il Partito Democratico della Serbia.

Jankovic ha recentemente dichiarato per il giornale Blic che sono per la coalizione pre-elettorale con i partiti pro-europei, e che con molti di loro cooperano già.  Tadic ha anche criticato la SZS di destra, affermando che l’opposizione avrebbe maggiori possibilità di creare due blocchi.

Il portavoce del partito SDS, Konstantin Samofalov, ha dichiarato per il Blic che parlerà con tutti i partiti popolari pro-europei.

“Sia con coloro che sono fuori che con quelli che partecipano ai negoziati per l’adesione all’UE. Riteniamo ancora che sia necessario unire l’opposizione popolare pro-europea e che questto sia l’unico modo per vincere contro Vucic. Questo è particolarmente importante perché non si tratta solo di una manciata di voti, ma anche dell’astinenza degli elettori. L’opposizione deve offrire a questi elettori una politica corretta e soluzioni chiare. Quindi continueremo a parlare con tutti e, dopo aver completato tutte le conversazioni, prenderemo una decisione riguardo alle nostre future azioni. La nostra posizione è chiara, ma siamo pronti ad ascoltare suggerimenti diversi”, ha detto Samofalov.

Jankovic non ha risposto alla domanda dei giornalisti di Blic riguardo alla possibile cooperazione tra i partiti.

Photo Credits:”U. Arsić / RAS Srbija”

(https://www.blic.rs/vesti/politika/nova-koalicija-u-opoziciji-jankovic-i-tadic-prave-gradanski-savez/7xnjs8y)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Boris Tadic, Coalizione, Partiti
McAllister
Opposizione: abbiamo avvertito McAllister sulla differenza tra realtà e propaganda mediatica

opposizione
Opposizione: proseguono incontri tra Sutanovac, Jankovic e Tadic

Close