Notizie e promemoria per proprietari di società, imprenditori e altri contribuenti

Ecco alcuni importanti promemoria e notizie che i proprietari di società, imprenditori, dipartimenti finanza/contabilità e altri contribuenti dovrebbero tenere presente da luglio:

1. Il tasso di interesse di riferimento rimane allo stesso livello

Alla riunione tenutasi il 6 giugno, il Comitato esecutivo della Banca Nazionale Serba ha deciso di mantenere il tasso di interesse di riferimento al 3,0%. Il prossimo incontro, in cui la BNS discuterà potenzialmente la modifica del tasso di interesse di riferimento, si svolgerà l’11 luglio.

 2. L’amministrazione fiscale subisce una trasformazione organizzativa

Conformemente al programma di trasformazione dell’amministrazione fiscale, il numero delle unità organizzative dell’Amministrazione in Serbia è stato ridotto da 178 a 78. Il prossimo passo è un ulteriore consolidamento delle unità organizzative, dalle attuali 78 alle 37 filiali che sono entrate in vigore il 1° luglio, in conformità con le scadenze stabilite nel programma di trasformazione adottato dal governo della Repubblica di Serbia. L’elenco delle nuove unità organizzative dell’Amministrazione si trova qui.

3. Avviso per i non residenti

L’amministrazione fiscale informa che la sezione per i non residenti, che fino ad oggi aveva operato presso la filiale dell’Amministrazione fiscale di Savski Venac a Belgrado, ha cessato di esistere il 28 giugno di quest’anno. D’ora in poi, la registrazione dei contribuenti che sono persone giuridiche non residenti e persone fisiche, nonché l’assegnazione del PIB (numero di identificazione fiscale) sarà effettuata solo presso il Quartier Generale dell’Amministrazione Fiscale, mentre l’emissione di certificati per la dichiarazione dei redditi sarà effettuata in base all’ubicazione della filiale della banca commerciale in cui è aperto il conto del non-residente.

4. Servizi elettronici relativi alle tasse

Un sacco di tempo trascorso in attesa, o compilando in modo errato moduli o facendo tutta la procedura di dichiarazione dei redditi da zero. Questo scenario sta lentamente diventando una cosa del passato per l’amministrazione fiscale. Grazie allo sviluppo dei servizi digitali e alla digitalizzazione dei servizi dell’Amministrazione fiscale, tutte le dichiarazioni dei redditi possono ora essere archiviate elettronicamente, e solo pochi di questi servizi richiedono ancora la presentazione della documentazione cartacea.

5. Nuovo servizio – registrazione elettronica dello status di una s.r.l. con più membri

Ad oggi, l’Agenzia serba di registrazione per le imprese (APR) ha un nuovo servizio elettronico: la registrazione elettronica della creazione di una società a responsabilità limitata con più membri (s.r.l.) non è disponibile sul sito web dell’Agenzia. Per avviare una registrazione elettronica, gli utenti devono prima creare un account nel sistema di registrazione centralizzato, dopo di che avranno accesso all’applicazione per compilare il modulo per l’istituzione di una società a responsabilità limitata con più soci allegando i documenti elettronici. Installando questa nuova applicazione denominata “NexU”, gli utenti possono utilizzare la propria firma elettronica per firmare applicazioni e documenti, che rappresenta il passaggio finale del processo di applicazione. L’applicazione “NexU” non è disponibile per i certificati penali rilasciati prima del 18 agosto 2014.

6. Avviso dell’Agenzia per il registro delle imprese di Serbia (APR)

L’Agenzia dei registri delle imprese ha avvertito i cittadini che hanno ricevuto lettere con una richiesta di pagamento per “registrare le modifiche nel PrivredniRegistar.rs” che la lettera non ha nulla a che fare con l’agenzia. Un numero considerevole di persone ha ricevuto le buste con il modulo di pagamento dove si chiedeva loro di pagare 2.000, 3.000 e 6.000 dinari per “registrare le modifiche riguardanti le loro società nel Registro Privredni (Registro delle imprese)”.

 7. Tutte le aziende devono registrare i loro veri proprietari

L’Agenzia dei registri delle imprese ricorda a tutte le entità aziendali che hanno l’obbligo di registrare le informazioni sui proprietari reali per via elettronica, ma anche di aggiornare regolarmente i dati nel sistema di registrazione centrale, poiché tutte le modifiche degli effettivi proprietari devono essere inserite nei registri entro e non oltre 15 giorni. Questo obbligo vige per tutte le entità commerciali registrate.

8. LIBRO DEI REGOLAMENTI sulla forma e il contenuto della domanda di registrazione dei contribuenti IVA, la procedura di registrazione e cancellazione dagli atti e la forma e il contenuto della dichiarazione dei redditi per lo storno dell’IVA.

9. LIBRO DEI REGOLAMENTI su condizioni, criteri ed elementi per la tassazione del reddito basato sulla prestazione di servizi di ospitalità

10. DECRETO sulle condizioni speciali per il commercio con la Provincia autonoma del Kosovo e Metohija durante la validità della risoluzione 1244 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

11. DECRETO sulla determinazione dei criteri di assegnazione degli incentivi al fine di attrarre investimenti diretti nel settore della ricettività alberghiera

12. DECRETO sulla tariffa speciale per l’uso delle strade pubbliche (pedaggio)

Share this post

scroll to top