Non ci sono al momento casi di coronavirus in Serbia

Il Ministero della salute ha pubblicato un video con informazioni per i cittadini sul nuovo coronavirus. Alla data del 1° marzo, non ci sono casi di corona virus registrati, COVID-2019, ha annunciato il Ministero della Salute domenica mattina. Sono stati testati i campioni di altre tre persone risultate negative al nuovo virus, secondo una dichiarazione sul sito speciale del Ministero covid-19.rs.

Si precisa che fino al 1° marzo, 36 persone sono state testate presso il laboratorio nazionale di riferimento dell’istituto Torlak, le quali avevano tutti i presupposti per un contagio: soggiorno nell’area di trasmissione intensiva del virus e presenza di sintomi da infezione del tratto respiratorio, ma i campioni sono risultati negativi.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Dal 24 febbraio in Serbia sono stati applicati algoritmi corretti per agire sullo sviluppo della situazione epidemiologica nel mondo, in particolare in Italia, e implementare la base delle conoscenze finora acquisite sulle caratteristiche dell’infezione e degli agenti causali.

Come spiegato, l’area di trasmissione intensa di un virus è considerata uno Stato o parte di esso in cui si registra in un gran numero di casi per i quali non è possibile determinare la catena di trasmissione.

Al momento, le aree di intensa trasmissione del virus SARS-CoV-2 sono considerate: la Cina (in particolare la città di Wuhan nella provincia di Hubei), la Corea del Sud, Singapore, il Giappone, l’Iran e l’Italia, in particolare il nord del Paese.

https://www.novosti.rs/vesti/naslovna/drustvo/aktuelno.290.html%3A850392-Presek-stanja-Ministarstvo-objavilo-U-Srbiji-NEMA-zarazenih-korona-virusom

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in contagio, coronavirus
Paura della diffusione del coronavirus: maggiore sorveglianza sui viaggiatori che arrivano dall’Italia in tutti i valichi di frontiera in Serbia

Close