Noam Chomsky scrive a Vucic a sostegno dell’Istituto di filosofia

Dopo che oltre 400 accademici e professori provenienti da oltre 200 tra le più importanti università del mondo, tra cui Jürgen Habermas, Judith Butler, Thomas Piketty, Yuval Noah Harari, Francis Fukuyama, Martha Nussbaum and Nancy Fraser e altri, avevano dato il proprio sostegno pubblico ai dipendenti dell’Istituto di filosofia e teoria sociale di Belgrado (IFDT), Noam Chomsky ha inviato personalmente una lettera al Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić.

L’intellettuale, oggi tra i più apprezzati al mondo, ha sottolineato che è stato un privilegio collaborare con i rappresentanti dell’Istituto e ha espresso preoccupazione per il fatto che “questo eccezionale Istituto sia stato preso di mira dalle autorità e che si stia diffondendo nella regione, soprattutto in Ungheria, una caccia alle streghe nell’istruzione, nella cultura e negli istituti di ricerca”, sottolineando che spera che “la Serbia non segua questo oscuro sentiero”.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Ha inoltre dichiarato che l’IFDT è giustamente preoccupato per la composizione inadeguata del Consiglio di amministrazione, cosa che avrà conseguenze molto dannose per il lavoro indipendente dell’autorità.

Noam Chomsky, membro straniero dell’Accademia SANU, si è così unito a un numero impressionante di intellettuali internazionali che hanno fatto appello allo Stato serbo poiché consenta all’Istituto di filosofia e teoria sociale di costituire un consiglio di amministrazione imparziale e competente, nonché avvii una procedura trasparente e adeguata per eleggere un nuovo direttore.

I dipendenti dell’Istituto hanno ricordato più volte pubblicamente che, a causa del loro approccio critico verso tutte le autorità, hanno subito attacchi per più di un anno da alcune strutture del Paese “le quali hanno imposto un presidente del consiglio compromesso e un incompetente direttore pro tempore estraneo all’Istituto”.

http://rs.n1info.com/Vesti/a604158/Pismo-Noama-Comskog-Aleksandru-Vucicu-povodom-Instituta-za-filozofiju.html

Photo credits: “AFP/HEULER ANDREY”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Aleksandar Vucic, IFDT, Noam Chomsky
Vučić con gli ambasciatori dei Paesi Quint su integrazione nell’UE ed elezioni

Radulović: “Inverosimile la dichiarazione di Vučić sul rinvio delle elezioni”

Chiudi