“Nessun vuoto nel processo di integrazione europea”

Tanja Miscevic, il capo della squadra negoziale serba per i negoziati di adesione all’Unione Europea, ha dichiarato che non esiste un vuoto nel processo di integrazione. “I negoziati proseguono in maniera fluida, in tal senso il lavoro non si interrompe per il semplice motivo che non abbiamo tempo da perdere”, ha dichiarato la Miscevic ai giornalisti prima dell’inizio della conferenza sulla politica agricola della Serbia, che si tiene a Belgrado.

SEMINAR O PREGOVORIMA I PRISTUPANJU SRBIJE EULa Miscevic, appena tornata dallo screening a Bruxelles sull’agricoltura, ha partecipato anche agli incontri preparatori dello screening sul sistema formativo mentre presto partirà lo screening sulla libera circolazione dei lavoratori. 2E’ importante che si conoscano esattamente tutte le attività correlate al processo di integrazione europea che dovrà seguire il prossimo governo. “Abbiamo degli impegni relativi al processo di adesione e dobbiamo implementare vari piani d’azione così come adottare varie leggi che il governo ha preparato e che aspettano il nuovo Parlamento”, ha detto anche la Miscevic, la quale si è rifiutata di indicare alcuna priorità, affermando che tutte le attività correlate all’integrazione sono molto importanti.

(Beta, 24.03.2014)

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top