Nelle sale cinematografiche arriva il film “Balkanska medja” per il 20° anniversario dai bombardamenti della Serbia

Per il 20° anniversario dal bombardamento NATO della Serbia, arriva nelle sale cinematografiche il film “Balkanska medja” (confine Balcanico) – un dramma d’azione ispirato ad un vero e proprio evento storico che ha avuto luogo il 12 giugno 1999, quando un battaglione di paracadutisti russi presero l’aeroporto Slatina a Pristina.

Questa azione di grande importanza geopolitica, durata 24 ore, ha motivato i ​​sceneggiatori russi a creare un film che, attraverso la combinazione del dramma personale dei protagonisti, mostrerà la storia della svolta storica che la comunità internazionale aveva valutato come un possibile inizio di una nuova guerra.

Questo film spettacolare, anche se fondamentalmente fa affidamento su un doloroso tema bellico, invia un forte messaggio pacifico e una lezione sull’amicizia delle due nazioni.

Grazie alla casa di produzione Arhangel Studios, guidati da Milos Bikovic e Miodrag Radonjic, il team di autori russi guidati dal regista Andrei Volgin, hanno registrato la maggior parte delle scene in Serbia, e i ruoli principali sono stati interpretati da alcuni dei più noti attori serbi.

Oltre a Bikovic e a Radonjic, nel film “Balkanska Madja” reciteranno Milena Radulovic, Aleksandar Radojicic, Aleksandra Sreckovic Kubura, Srdjan Todorovic e Emir Kusturica come ospite speciale. Dalla parte russa, Gosa Kucenko e Anton Pampusni interpreteranno i ruoli principali.

La prima del film “Balkanska medja” è prevista per il 19 marzo presso il Sava Center di Belgrado, mentre in tutte le altre sale cinematografiche in Serbia sarà disponibile dal 21 marzo.

Ilustracija: youtubescreenshot

http://www.rtv.rs/sr_lat/zivot/kultura/istinit-film-balkanska-medja-na-20.-godisnjicu-bombardovanja-srbije-stize-u-bioskope-(video)_995350.html?fbclid=IwAR112eLhgcyq3jgqyFcPvpo7eMDtujeCjAl1-9Z_K1AT-O-jE6I8yLiJrE8

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top