Nel 2020 sparito il 25% degli imprenditori in Serbia

Secondo i dati del Registro delle entità imprenditoriali, all’inizio del 2021 ci sono un totale di 400.646 entità aziendali attive registrate in Serbia, 121.690 aziende e 278.956 imprenditori. Nel 2020, c’è stato un aumento del numero totale di entità aziendali registrate di 9.879 entità rispetto all’inizio del 2019.

Nel 2020 è stata registrata la costituzione di 9.176 aziende e 29.810 imprenditori, ovvero 19 aziende in più rispetto al 2019, ma anche circa il 25% in meno di imprenditori rispetto al 2019, secondo il sito web dell’Unione dei datori di lavoro della Serbia – datori di lavoro di Zrenjanin.

La maggior parte delle aziende fondate nel 2020 fa parte delle seguenti attività: commercio all’ingrosso non specializzato, programmazione di computer, costruzione di edifici residenziali e non residenziali, attività di consulenza relativa a gestione aziendale e di altro tipo, trasporto merci su strada, ristorazione e attività di ristorazione mobile, commercio al dettaglio posta o via Internet, attività di consulenza nel campo dell’informatica, ingegneria e consulenza tecnica, locazione e gestione di immobili propri o in locazione.

La maggior parte degli imprenditori ha registrato attività in: ristoranti e strutture di ristorazione mobile, attività di consulenza relative alla gestione aziendale e di altro tipo, parrucchieri e saloni di bellezza, trasporto di merci su strada, manutenzione e riparazione di autoveicoli, servizi di preparazione e servizio di bevande, altri lavori di costruzione specifici non menzionati, programmazione di computer, ingegneria e consulenza tecnica, installazione di pavimenti e rivestimenti.

https://www.blic.rs/biznis/privreda-i-finansije/nestao-svaki-cetvrti-preduzetnik-novi-izvestaj-apr-pokazao-pravi-uticaj-korone-na/lp8n7ew

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top