Nei primi sette mesi del 2019 il 5% in più di turisti in Serbia

Nei primi sette mesi di quest’anno, 2,04 milioni di turisti hanno soggiornato in Serbia, il 5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, fa sapere l’Organizzazione turistica della Serbia.

Il numero di notti è aumentato del 6%, arrivando a 5,69 milioni di notti prenotate.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

I turisti locali, in crescita del 6%, hanno visitato prevalentemente Zlatibor, Vrnjacka Banja, Sokobanja e Kopaonik. Secondo il numero di pernottamenti, la gente del posto è rimasta per lo più nelle località termali (37%), e in quelle montane (36%).

I turisti stranieri hanno registrato un aumento del 5% nel numero di arrivi, mentre la crescita del numero di pernottamenti è stata del 6%. Gli stranieri visitano principalmente Belgrado, Novi Sad, Kopaonik, Zlatibor, Vrnjacka Banja e Sokobanja.

Una crescita significativa è stata registrata dai turisti cinesi, che sono aumentati del 51% nei primi sette mesi. Anche i turisti provenienti da Russia (40%), Germania (21%), Croazia (17%), Bosnia ed Erzegovina (15%) e Turchia (14%) hanno fatto registrare un aumento a due cifre nei pernottamenti.

https://www.danas.rs/ekonomija/u-srbiji-za-sedam-meseci-ove-godine-pet-odsto-turista-vise/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top