Nedimovic: estendere libero scambio con la Turchia

Il Ministro dell’Agricoltura, Branislav Nedimovic, ha dichiarato che l’accordo di libero scambio con la Turchia doveva essere ridefinito e che i contingenti di esportazione dovrebbero essere aumentati e nuovi prodotti agricoli saranno aggiunti all’elenco delle merci esentasse.

Nedimovic, che ha incontrato il suo omologo turco, Ahmet Eşref Fakibaba, ha anche parlato dell’esportazione di carne bovina e di olio di girasole raffinato e grezzo in Turchia.

“Ho parlato con il Ministro turco dell’Agricoltura, Ahmet Eşref Fakibaba, del potenziamento del commercio estero tra i due paesi e degli investimenti in allevamento di bestiame, frutta e verdura. Abbiamo anche proposto un’esportazione esente da dazio di olio di manzo e di girasole in Turchia”, ha sottolineato Nedimovic.

In occasione del Forum agricolo serbo-turco di Belgrado, i due ministri hanno anche affermato che avrebbero bisogno di fare molto per far sì che il commercio estero tra i due paesi raggiunga un miliardo di euro all’anno.

Nedimovic ha aggiunto che l’incontro è stato occasione per approfondire anche tre argomenti: l’accordo di libero scambio esistente, gli investimenti in allevamento di bestiame e nella produzione di frutta e verdura e le nuove quote di esportazione per vari prodotti agricoli.

Il Ministro turco ha sottolineato che la Serbia è un partner commerciale molto importante per la Turchia e ha aggiunto che, proprio come gli investitori turchi sono venuti in Serbia per cercare opportunità di investimento, così anche gli investitori serbi potrebbero recarsi in Turchia per investire lì.

“Ci sono molte aree in cui possiamo collaborare. Vogliamo aumentare sia l’importazione che l’esportazione”, ha concluso il Ministro turco.

(Blic, 22.08.2017)

http://www.blic.rs/vesti/ekonomija/nedimovic-ocekujemo-nove-kvote-za-bescarinski-izvoz-poljoprivrednih-proizvoda-u/ytdz01s

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in agricoltura, libero scambio
agraria
La Facoltà di Agraria a Zemun batte Harvard

lavoratori stagionali
Agricoltura: assicurazione sanitaria e pensioni per i lavoratori stagionali

Close